Home » Matrimonio » Bouquet » Bouquet per le spose del 2015

Bouquet per le spose del 2015

È tempo di pensare ai fiori, anzi è tempo di pensare al proprio bouquet da sposa. Scoprite quali sono le proposte più belle per questo 2015

Bouquet per le spose del 2015

Abbiamo visto insieme alcune delle nuove tendenze sposa 2015 a cominciare dagli abiti fino alle scarpe, accessori importanti per il grande giorno. Tra gli elementi che fanno bella una sposa però ci sono anche, trucco e parrucco a parte, i fiori e quindi il bouquet nuziale. Si potrebbe immaginare questo mazzo di fiori come elemento sostitutivo di una borsa; se nella vita di tutti i giorni non potete fare a meno di questa e volete sempre che sia bellissima, in linea con gli ultimi fashion trend, nel giorno del vostro matrimonio lo stesso dovete desiderarlo anche per quel mazzolino.

Siamo pronte, dunque, a rivelarvi quali sono le nuove tendenze in fatto di bouquet 2015 da sposa, quali sono i colori da preferire e da scegliere, possibilmente, in base ai fiori di stagione. Quali i formati e le combinazioni, insomma tutto quello che c’è da sapere per essere irresistibili nel giorno delle proprie nozze.

Prima di entrare nel dettaglio vogliamo rivelarvi che i bouquet a cascata, che per tanti anni sono stati i favoriti da molte donne, sono ormai demodé quindi cercate di eliminarli ma se il vostro flower designer è una persona aggiornata sarà lei stessa a non offrirvi per niente questa soluzione. Oltre ai soliti e noti fiori, tra cui rose, calle e peonie, ricordate che ce ne sono tantissimi più normali, di campo, che possono essere considerati di poco valore ma in realtà regalano un effetto inaspettato, più ricercato ma naturale e soprattutto non sono banali come quelli prima elencati. Il nostro consiglio, dunque, è quello di mixare fiori più importanti a quelli più rustici. E ora vediamo insieme i bouquet da sposa 2015 più cool.


Cromie chiare e foglie verdi – In base ai fiori di stagione vi conviene optare per colori molto delicati pastello. L’abbinamento top è quello tra varie sfumature di rosa e di bianco, ma potete anche scegliere cromie come lavanda o giallino da coordinare, però, sempre a bellissime foglie verdi che possono sbucare dal mazzo o fare da corolla.


Total white – L’eleganza del bianco puro è incontestata e, inoltre, sta benissimo con l’abito da sposa, anche se questo dovesse essere colorato. Un bouquet di sole peonie, di sole calle o rose bianche è di certo molto bello ma provate a farvi aggiungere delle margheritine o altri fiorellini della stessa sfumatura e vedrete quanto sofisticato sarà il risultato.


Fiore singolo – Chi l’ha detto che il bouquet da sposa debba essere particolarmente ricco? Le spose del 2015 possono anche scegliere qualcosa di più leggero e minimalista, come l’eleganza del fiore singolo. Ovviamente, in questo caso soprattutto dovete lasciarvi consigliare dal vostro fioraio, perché ci sono fiori e fiori e non tutti i casi sono ottimali. Questo dovrà essere abbastanza grande, ovviamente non eccessivo, ma importante affinché possa assolvere il suo dovere. Una volta scelto il vostro bouquet per il matrimonio ricordate di imparare a conservalo: vi resterà uno splendido ricordo di uno splendido giorno.

Di © Riproduzione Riservata
TAG  bouquet sposa  
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami