Home » Mamma » Neonato » Giochi per neonati, come scegliere quelli giusti

Giochi per neonati, come scegliere quelli giusti

Per ogni età le giuste esperienze, lo stesso vale per i neonati. Da poco entrati nel mondo, hanno bisogno di stimoli sempre nuovi per adattarsi, e il miglior mezzo in assoluto è il gioco

Giochi per neonati, come scegliere quelli giusti

I giochi per neonati non hanno solo la funzione di far divertire il bebè. A loro spetta la delicata funzione di stimolare la creatività, il desiderio di conoscere e di comprendere meglio il mondo, anche se per il momento ancora limitato "all'essenziale". Come ogni genitore, anche voi ogni tanto avrete dei dubbi su quali sono i giochi adatti a vostro figlio. La prima cosa da valutare è l'età del piccolo e sapere che i giochi per neonati devono rispettare alcune caratteristiche assolutamente da non trascurare.

Caratteristiche dei giochi per neonati
Partiamo dal presupposto che un bambino, qualsiasi sia la sua età, non ha bisogno solo di giochi da fare in casa. Un neonato certo non potrà divertirsi al parco o andare sull'altalena, ma potrà beneficiare di una bella giornata passata all'aria aperta, magari in un parco naturale o in riva al mare. Quindi, approfittate della bella stagione quando possibile e portare il vostro piccolo fuori! Detto questo, vediamo come dovrebbe essere un gioco per naonato per definirlo sicuro e adatto a lui!

  • Devono essere grandi e indivisibi, almeno che ogni parte del gioco non sia abbastanza voluminosa da non poter essere ingerita o inalata. 

 

  • I giochi devono essere morbidi e privi di angoli pericolosi. Preferite quelli in gomma dura, evitate quella morbida che può essere facilmente rotta e di conseguenza ingerita. In questo modo rispettate anche l'altro punto importantissimo: l'indistruttibilità, sia in caduta che tra le mani del piccolo. 

 

  • Molti genitori commettono l'errore di dare al neonato peluche con cui giocare. Nonostante sembrino in apparenza innoqui, possono rivelarsi molto pericolosi perché il bambino, "mordendo" il pupazzo, potrebbe ingerire parte del materiale. 

 

  • Sì ai sonagli e le giostrine appese sulla culla. Scegliete quelli dalle musiche soft che aiutano anche a rilassarsi e addormentarsi. Prediligete quelli dai colori accesi, fattore che aiuta ad attirare maggiormente l'attenzione. 



Vi accorgerete ben presto che il vostro bambino manifesta già dei gusti, nonostante sia ancora molto piccolo. Sarà attratto da determinati tipi di gioco piuttosto che da altri, rimarrà "impassibile" o riderà davanti a un oggetto, iniziando così a comunicarvi attraverso il suo modo di comportarsi, quali sono le sue preferenze. Riuscirete così a comprenderlo sempre un po' meglio e proprorgli quei giochi per neonati che stimolano la sua curiosità e interesse!

Di Claudia Lemmi, © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami