Home » Mamma » Infanzia » Giochi da fare in spiaggia con i bambini, tanto divertimento

Giochi da fare in spiaggia con i bambini, tanto divertimento

Trascorrere del tempo in spiaggia con i bambini giocando è la cosa migliore, ecco alcuni suggerimenti

Giochi da fare in spiaggia con i bambini, tanto divertimento

Tempo d'estate, tempo di vacanze al mare con i bambini. Diventa sicuramente un momento speciale, si passa magari più tempo con loro e oltre al bagno e alla passeggiata è necessario organizzare dei momenti di svago, da condividere con altri piccoli oppure con i grandi. Un momento ludico e magari anche creativo per stimolarli nella crescita. Ma cosa si può fare al mare? Cosa la sabbia o altro può offrire come strumento di gioco? Ecco alcuni suggerimenti per dei momenti allegri e divertenti.

LEGGI ANCHE: Al mare con i bambini senza stress


Credits: Foto di @Viacheslav_Zhevaha | Pixabay
1. Raccogliere sassi particolari e conchiglie e usarli in modo creativo
Può sembrare banale, ma la passeggiata sul bagnasciuga può dare spunto per raccogliere sassi e anche conchiglie da conservare per poi creare un collage sulla sabbia. Sassi di varie forme e misure magari modellati dall'acqua, piccole e grandi conchiglie e anche bastoncini possono essere oggetti per creare un albero, dei pesci stilizzati, o anche per disegnare case, e qualsiasi altra cosa venga in mente usando uno spazio sulla sabbia come se fosse un foglio di carta o tela. Creare una specie di collage che può essere rifatto all'infinito e ogni volta diverso. Potete aiutare voi i piccoli o lasciare che siano loro da soli a creare, semplicemente spiegandogli come fare.

2. Le biglie
Un vero classico ma è per questo che non passa mai di moda. Il gioco delle biglie che in casa diventa di difficile gestione, al mare con la sabbia diventa tra le cose più semplici e divertenti da fare, soprattutto se ci sono diversi bambini. Un modo per farli giocare insieme, magari a squadre, iniziando però dalla creazione della pista che si fa rigorosamente trascinando per i piedi un volontario che grazie al suo lato B segnerà la pista. Potrete aiutare anche voi, inserendo magari delle difficoltà come ponti e tunnel.

Credits: Foto di @Tatyana Kazakova | Pixabay
3. Castelli di sabbia e...
Paletta e secchiello alla mano e magari anche altri contenitori di riciclo come barattoli e scatole sono lo strumento per realizzare dei meravigliosi castelli di sabbia. Anche in questo caso potete aiutare o semplicemente supervisionare e dare dei consigli. Questi castelli possono essere più o meno complicati in base all'età dei bambini, ma anche questo è un gioco che appassiona perché si crea ed è poi anche possibile usare piccoli oggetti per decorare come ad esempio sassi e conchiglie. E poi non esistono solo i castelli, ma si possono anche creare altre forme di animali o oggetti, basta usare la fantasia.

4. Caccia al tesoro
Forse questo gioco necessita di più tempo per la parte organizzativa. Dovete realizzare una piccola mappa con delle indicazioni di luoghi dove trovare piccoli oggetti (che dovrete ovviamente nascondere), che poi alla fine portano ad un tesoro o un premio finale. La complessità, anche in questo caso, dipende dall'età dei piccoli. Se siete bravi potete  farlo utilizzando degli indovinelli, potete usare internet come spunto per varie idee. Questo gioco può tenere impegnati i bambini anche per ore, ma teneteli sempre sotto controllo, inutile dirlo.

Di , © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami