Home » Mamma » Infanzia » Tutorial ghirlanda pasquale per bambini

Tutorial ghirlanda pasquale per bambini

Decorare la casa in occasione delle festività pasquali con un'allegra ghirlanda di carta è davvero facile, seguendo queste indicazioni

Tutorial ghirlanda pasquale per bambini

Il conto alla rovescia aspettando il giorno di Pasqua è agli sgoccioli, e tra i preparativi per celebrare questa festa non può mancare una allegra ghirlanda pasquale per decorare la casa.

Sia che abbiate previsto di preparare un pranzo per gli amici o per la famiglia, sia che vogliate soltanto dare un tocco primaverile alla casa potete farvi aiutare dai bimbi a confezionare tante colorate carote di carta da appendere sotto forma di ghirlanda.

Il materiale necessario è davvero poco e di facile reperimento, normalmente presente nella maggior parte delle case.
Vi serviranno soltanto alcuni fogli di cartoncino colorato (arancione e verde), un filo di rafia o di paglia, forbici dalla lama ondulata e una spillatrice. La rafia si abbina perfettamente al tema rurale e primaverile del festone ma andrà benissimo anche un semplice nastro o del cordino colorato, magari scelto considerando un possibile abbinamento con l'arredamento della casa o con il colore della parete.

- Per prima cosa tagliate a strisce di un centimetro circa i fogli di cartoncino colorato. Per regolarvi considerate che da ogni foglio otterrete circa 10 carote di carta.
I bimbi si divertiranno usando le forbici con la lama ondulata per tagliare il cartoncino, non preoccupatevi quindi se il risultato non sarà molto preciso, l'importante è divertirsi tutti insieme.
Ogni carota sarà formata da una strisciolina verde per le foglie più una arancione per fare la radice.

- Per fare le foglie prendete una strisciolina verde e piegatela a metà segnando bene con i polpastrelli il punto dove la carta si piega. A questo punto entrambe le parti vanno ripiegate a loro volta a metà nel senso opposto.

- Per fare la carota piegate a metà anche una striscia di cartoncino arancione e, inserendo nel punto della piega le foglioline ottenute con la carta verde, fermate il tutto con un punto di spillatrice come si vede nella foto.

Ghirlanda di Pasqua
- Prendete ora entrambe le punte di carta arancione rimaste libere e tirate delicatamente dalla parte opposta a quella delle foglie. Fermate le due punte in questa posizione con un altro punto di spillatrice.

- In corrispondenza dell'attaccatura delle foglie bisogna ora praticare un foro per poterle infilare nella rafia. Per farlo potete usare un punteruolo, un grosso chiodo o un paio di forbici appuntite, ricordandovi di appoggiarvi su un piano da lavoro di legno o di gomma che si possa segnare o graffiare.

Ripetete l'operazione per tutte le striscioline che avete tagliato, confezionando cosí una serie di carote abbastanza numerosa da comporre un bel festone colorato.

- Non resta ora che infilarle una ad una sul filo di rafia o di paglia lasciando tra l'una e l'altra circa una deicna di centimetri, e appendere il festone dove più vi piace.

Ghirlanda di Pasqua
Al momento di scegliere dove posizionare questo simpatico lavoretto di Pasqua, considerate però che, trattandosi di una ghirlanda di carta, per sicurezza non deve essere troppo vicino ad una lampadina o a una fonte di calore.

Di , © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami