Home » Mamma » Infanzia » I bambini ed il natale

I bambini ed il natale

Il Natale è la festa preferita dei bambini: Babbo Natale diventa una scoperta e trepidano aspettando il suo arrivo per vedere che regali porterà loro.

I bambini ed il natale

Il Natale è per eccellenza la festa dei bambini. Tutti aspettano il caro vecchio Babbo Natale che esaudirà tutti i desideri dei bambini. E' tradizione infatti, che agli inizi del mese di dicembre, tutti i bambini scrivano una letterina a Babbo Natale con una lunga lista di ciò che vorrebbero ricevere. E' chiaro che Babbo Natale porterà i doni solo a chi è bravo, e non a caso, in questo periodo i bambini diventano tutti più obbedienti. Babbo Natale arriverà nelle case di tutti i bambini la Vigilia di Natale o il giorno di Natale (secondo la tradizione di ogni paese) coi sacchi pieni di doni.
Bambini e Natale
E' usanza, donare a Babbo Natale una tazza di latte con un biscotto, (ma anche in questo caso tutto dipende dalle tradizioni) come segno di ringraziamento per tutto quello che ha portato, anche se magari, per una serie di motivi non potrà esaudire proprio tutto tutto.....insomma deve accontentare tutti i bambini e farà sicuramente il possibile per non deluderli, ma nel caso di una lunga lista di giocattoli, certamente cercherà di dividerli un po' tra tutti i bambini. I regali li lascerà sotto l'albero opportunamente colorato e addobbato un paio di settimane prima. Nel nostro Paese, si usa fare l'albero il giorno dell'Immacolata. Ma non si fa solo l'albero; dove ci sono i bambini, si addobbano con un po' di tutto, per rendere ancora più magica l'atmosfera del Natale. E allora via agli ormai famosi Babbi Natale che si arrampicano, luci sui balconi e negli alberi dei giardini.
Babbo Natale
A Natale tutto diventa magico e i bambini, si preparano a questo evento con tutta la loro ingenuità dell'età. Se avete dei bambini in età da Babbo Natale potete notare come tutto diventi più bello in questo periodo, rispetto magari a prima. Oggi il Natale ha perso quasi del tutto il significato religioso e ha invece assunto un ruolo piuttosto commerciale, dove fino alla vigilia c'è la corsa all'ultimo regalo. Molti non fanno nemmeno più l'albero di Natale e il 25 dicembre diventa quasi un giorno come un altro. Con i bambini invece, tutto assume un significato diverso. Torniamo bambini anche noi, addobbiamo la casa, andiamo in giro per shopping e portandoci i bambini nei centri commerciali, chiediamo loro di mostrarci i giocattoli che vorrebbero ricevere da Babbo Natale, che in giro proprio nel periodo, ripulirà gli scaffali dei giochi facendosi aiutare dai suoi fedelissimi elfi, e poi con le renne raggiungerà la casa di ogni bambino, che durante l'anno è stato bravo.
Babbo Natale
Le città si vestono a festa, con le luci colorano illuminano le vetrine e vengono organizzati diversi mercatini di natale dove può essere presente anche Babbo Natale che per l'occasione donerà a tutti i bambini un piccolo regalo e dirà loro di fare i bravi in vista della notte di Natale quando arriverà con tutti i doni. I bambini aspettano il caro vecchio omone dalla barba bianca con tanta ansia, e quando dopo le feste tornano a scuola o all'asilo, ognuno racconta la propria esperienza. C'è chi ha trovato i regali sotto l'albero, c'è chi ha visto veramente Babbo Natale coi suoi sacchi pieni di regali, c'è perfino chi dice che ha visto Babbo Natale arrivare con gli elfi e subito dopo volare in cielo per raggiungere le altre abitazioni. Insomma , ogni bambino racconterà le proprie emozioni.
E la magia continua....!!!

Di © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami