Home » Mamma » Gravidanza » Quarto mese di gravidanza: sentirai i primi movimenti del tuo bimbo!

Quarto mese di gravidanza: sentirai i primi movimenti del tuo bimbo!

Le domande e i dubbi più comuni riguardanti il quarto mese di gravidanza

Quarto mese di gravidanza: sentirai i primi movimenti del tuo bimbo!

Dopo aver superato il primo trimestre di gravidanza i cambiamenti nel corpo della mamma si fanno più evidenti e cominciano a diminuire i fastidi legati ai primi sbalzi ormonali.

Il quarto mese di gravidanza comprende le settimana dalla 15 alla 18 e rappresenta l’inizio del secondo trimestre di gravidanza.


Sviluppo del feto nel quarto mese di gravidanza
A partire dal quarto mese l’aspetto del feto è del tutto simile a quello di un neonato, però più piccolo. Potrebbe stare nel palmo di una mano, è lungo tra 10 e 15 centimetri e il suo peso può variare tra i 100 e 200 grammi. Il suo corpo comincia a crescere in maniera più proporzionata, la testa non rappresenta più la metà del corpo come nelle prime settimane di gravidanza.
È già possibile distinguere gli organi sessuali esterni attraverso l’ecografia, sempre che la posizione del piccolo lo permetta.
I sensi del feto sono in pieno sviluppo, reagisce di fronte alla luce, comincia a distinguere rumori proveniente dall’esterno, come ad esempio le voci della mamma e del papà, la musica o i rumori forti. Comincia quindi già dal quarto mese di gravidanza la comunicazione tra i genitori e il loro bambino. In questo periodo comincerà anche a distinguere i vari sapori all’interno del liquido amniotico, derivanti direttamente dall’alimentazione della mamma.
Lo scheletro comincia a indurirsi e il piccolo è già in grado di fare movimenti più marcati, è possibile quindi che verso il quarto mese di gravidanza possa cominciare a sentire i movimenti del tuo bimbo sotto forma di calcetti o leggeri frulli nella pancia.

Cambiamenti della mamma durante il quarto mese
Durante il quarto mese gli sbalzi ormonali cominciano a diminuire e le emozioni della mamma si stabilizzano. A questa ritrovata tranquillità contribuisce anche il fatto di cominciare a sentire i movimenti del feto.  Tra le settimane 18 e 20 infatti le mamme alla loro prima gravidanza cominciano a sentire il loro bambino muoversi dentro la pancia, mentre se hai già vissuto l'esperienza di una gravidanza puoi cominciare a sentirlo prima, visto che le pareti dell'utero hanno meno tono muscolare.
Il volume della pancia cresce e comincia a notarsi e, coincidendo con la fine del primo trimestre, molte coppie scelgono di dare la bella notizia proprio nel corso del quarto mese. Il fatto di poterne parlare apertamente aggiunge un ulteriore fattore di tranquillità e serenità per i futuri genitori.
Se nel primo trimestre è probabile che non abbia messo su peso ora è il momento di cominciare a fare i conti con qualche chilo in più del solito. Alla fine del quarto mese di gravidanza calcola che un aumento di peso accettabile potrebbe essere di 4 o 5 chili.


Prove mediche del quarto mese di gravidanza
Tra la settimana 15 e la 18 viene eseguito di solito il tri test, uno screening prenatale che, misurando la quantità nel sangue di determinate sostanze e combinato con la misurazione della piega nucale, contribuisce alla diagnosi precoce di anomalie cromosomiche.

Di © Riproduzione Riservata
TAG  gravidanza  
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami