Home » Mamma » Gravidanza » Premaman

Premaman

Già al termine del primo trimestre, dovrete iniziare a rifare il guardaroba. Ed ecco quindi una serie di consigli per quanto riguarda il cosiddetto abbigliamento premaman: dove e cosa comprare per non perdere la femminilità, per rimanere a proprio agio ed essere eleganti, sempre.

Premaman

Giorno dopo giorno vi accorgete che il vostro pancino cresce e che ora non bastano nemmeno i pantaloni slacciati! È arrivato il magico e nuovo momento di riporre nel nostro armadio i vestiti di sempre per lasciare spazio all'abbigliamento premaman. Ci sono negozi specifici dove ci si può recare e scegliere ciò che più ci piace seguendo i nostri gusti. Davvero una miriade di modelli per vestirci con il nostro stile preferito. Se amiamo il casual, potete scegliere tra moltissimi modelli di jeans, salopette. E poi, pantaloni sportivi ed eleganti, abiti, camice, maglioni e così via. Il capo scelto potrete indossarlo per tutto il periodo della gestazione, in quanto man mano che il pancione aumenta, il pantalone o la gonna che sia, si può regolare tramite l'elastico annesso all'altezza della vita. Regolazioni simili anche nelle camice e nelle maglie. Insomma, anche nel periodo di quello che ricorderete essere il più bello della vostra vita, non avrete difficoltà a vestire come sempre.

Credits: Foto di @marcelo2016 | Unsplash


Si tratta però di capire se conviene o meno acquistare parecchio abbigliamento premaman. È una scelta personale, e anche questione di budget, da non sottovalutare. Sappiamo che oggi il risparmio è all'ordine del giorno, per via della crisi, destinata a crescere. Con un bambino ci saranno inevitabilmente spese maggiori e quindi dovrete vedere voi personalmente la vostra capacità economica. In ogni caso, non occorrono tanti capi, infondo si tratta di pochi mesi. Potrebbero bastare un paio di salopette, un paio di jeans e pantaloni, e un paio di gonne.

 

Credits: Foto di @we_are_rising | Unsplash

 

Per quanto riguarda le maglie, si possono acquistare cardigan e maglioni, preferendo modelli piuttosto ampi, ma ricorrendo a taglie standard e non specifico premaman. Per quanto riguarda la giacca, dipende dalla stagione in cui ci troviamo. Il problema maggiore ovviamente riguarda l'inverno, quando per il freddo ci dovremo coprire bene. Possiamo optare rispolverando un vecchio cappotto, a forma ampia oppure un poncho, tornato prepotentemente di moda. In alternativa comunque, anche per questo tipo di capo, sempre nei negozi specializzati potrete trovare diverse scelte, magari più azzeccate.

Credits: Foto di @omurden | Unsplash


Come accessori, un occhio di riguardo va alle scarpe. Devono essere comode, ed è meglio buttare la propria scelta su calzature semplici evitando magari i lacci. Questo perché, specialmente negli ultimi mesi di gestazione, potrebbe essere faticoso anche allacciarsi le stringhe delle scarpe. Un altro disturbo che può colpire la donna in gravidanza è il fatto che le caviglie possono gonfiarsi e quindi meglio evitare gli stivali che comprimerebbero troppo le gambe, non lasciando circolare il sangue.

  
Anche in gravidanza, non rinunciate a vestirvi carine e farvi belle!

Di © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami