Home » Mamma » Gravidanza » Meteorismo in gravidanza: sintomi e rimedi - Parte 1 di 2

Meteorismo in gravidanza: sintomi e rimedi

Il meteorismo o flatulenza è un disturbo di cui soffre buona parte della popolazione. Durante la dolce attesa il problema potrebbe manifestarsi o accentuarsi, portando così la donna a voler correre ai ripari

Meteorismo in gravidanza: sintomi e rimedi

Il meteorismo in gravidanza è uno di quei disturbi che solitamente non ha ripercussioni particolari sulla salute generale della madre e del bambino, tuttavia può essere fastidioso e imbarazzante conviverci. Il motivo per cui flatulenze e eruttazioni si fanno più intense in gravidanza, deriva principalmente dai livelli alti di progesterone. Questo ormone rilassa i tessuti dell'intestino, con il conseguente rallentamento della digestione.

Quando i batteri presenti nell'organismo non riescono a digerire bene un alimento, spesso a causa della sua pesantezza, ecco che si formeranno bolle d'aria espulse sotto forma di flatulenza. L'eruttazione invece dipende dalla quantità d'aria inghiottita.

Questo cambiamento corporeo porta ad un aumento sostanziale di gas, sensazione di gonfiore e disagio. Tutto questo si accentua ulteriormente dopo i pasti, specialmente se abbondanti. Ai sintomi appena elencati si aggiungono anche stitichezza e bruciore allo stomaco.

Riguardare l'alimentazione

Per cercare di attenuare i fastidi del meteorismo in gravidanza, è necessario rivedere prima di tutto l'alimentazione. Esistono alcuni alimenti “colpevoli” di flatulenza più di altri. In prima linea troviamo tutta la famiglia del cavolo, gli asparagi, i fagioli e i broccoli. Anche lo zucchero raffinato non è da meno, il quale purtroppo è presente in moltissimi alimenti che vengono consumati quotidianamente.

Potrebbe essere necessario ridurre i carboidrati o i latticini. Non si parla di intolleranze o allergie, ma di fastidi momentanei che possono creare alla donna in attesa di un figlio. Non si tratta quindi di una vera e propria dieta, ma piuttosto di far caso a cosa si porta sulla tavola di casa e capire quali potrebbero essere gli alimenti “colpevoli” di meteorismo.

Come abbiamo visto quindi, alcuni alimenti sono i principali responsabili, ma ne esistono altri solitamente innocui che potrebbero in alcuni casi dar fastidio durante il periodo di gestazione.

Di Claudia Lemmi © Riproduzione Riservata

PAGINA 1 DI 2
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami