Home » Mamma » Gravidanza » Farfalle nello stomaco: sintomi della gravidanza - Parte 1 di 2

Farfalle nello stomaco: sintomi della gravidanza

Una sensazione molto comune durante la dolce attesa, dovuta dai primi movimenti del piccolo nel ventre materno

Farfalle nello stomaco: sintomi della gravidanza

Sentire le farfalle durante la dolce attesa è una sensazione piuttosto comune. Può presentarsi a causa della troppa ansia, quando il corpo produce molta adrenalina o quando la donna è in attesa di un bambino. Prima di entrare nel dettaglio e di vedere quando e come le farfalle nello stomaco sono ricondugibili al periodo di gestazione, individuiamone tutte le possibili cause.



Perché si avvertono le farfalle nello stomaco?

Questo termine è utilizzato dalle persone per indicare una sensazione all'altezza dello stomaco, altrimenti difficile da descrivere. Una delle principali cause è senza dubbio l'ansia, la quale produce veri e propri sintomi fisiologici. Lo stesso vale per l'adrenalina che il corpo produce davanti al pericolo, entrando così in una nuova “dimensione sensoriale”.

Le farfalle nello stomaco si percepiscono quindi poco prima di un avvenimento importante come ad esempio un colloquio di lavoro o l'incontro con una persona in particolare, davanti a quelle situazioni che procurano forti emozioni, paura, stress o angoscia. Come vedremo tra poco però, per la donna non è sempre così.


Di Claudia Lemmi, © Riproduzione Riservata

PAGINA 1 DI 2
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami