Home » Mamma » Gravidanza » Cause e rimedi per alleviare la diarrea in gravidanza - Parte 2 di 2

Cause e rimedi per alleviare la diarrea in gravidanza

Parte 2 di "Cause e rimedi per alleviare la diarrea in gravidanza"

Come comportarsi per combattere la diarrea
La dieta è l'elemento chiave per ridurre e tenere sotto controllo gli episodi di diarrea.
La cosiddetta dieta in bianco aiuta in breve a ridurre e regolarizzare le deposizioni: scaldare 1 litro d'acqua e prima che arrivi a ebollizione buttare 80 grammi di riso e una carota a rondelle. Lasciar cuocere fino a ridurre il liquido a una crema densa e servire con un filo di olio crudo. Altri alimenti raccomandabili e utili a ridurre la diarrea sono pane, patate, mele e banane.
Evitate invece cibi ricchi di grassi, carne, fritti, legumi, latticini in genere o cibi molto ricchi di fibre.
Tra le bibite, a parte l'acqua, può essere d'aiuto assumere succo di mela e succo d'uva. Da evitare invece il caffé, che potrebbe irritare ulteriormente l'apparato digerente.
Una particolare attenzione andrebbe poi riservata al momento successivo ai primi miglioramenti, quando è più facile abbassare la guardia, favorendo poi una ricomparsa del problema. Innanzitutto bisogna sapere che è normale che alla scomparsa della diarrea seguano alcuni giorni di stitichezza.
A causa di questo disturbo, inoltre, può diminuire la flora intestinale, che può essere ricostituita con yogurt probiotici o kefir.


Quando andare dal medico?
La maggior parte degli episodi di diarrea in gravidanza sono lievi e non durano più di due o tre giorni, ma se durano da più di 3 o 4 giorni, con numerose deposizioni di feci liquide nell'arco delle 24 ore, è meglio consultare il medico.
In caso di sangue o mucosità nelle feci, febbre alta o dolore addominale, il medico deve essere avvisato immediatamente, per valutare la possibilità di un ricovero ospedaliero.

Di © Riproduzione Riservata

PAGINA 2 DI 2
1 2
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami