Home » Mamma » Famiglia » La tua è una famiglia felice? Sei strategie per esserlo

La tua è una famiglia felice? Sei strategie per esserlo

Essere felici in famiglia è un diritto di ogni bambino ed è compito degli adulti mettere in atto alcune strategie che aiutano a raggiungere questo obiettivo

La tua è una famiglia felice? Sei strategie per esserlo

Bruce Feiler è l'autore del libro Il segreto delle famiglie felici che ha avuto un successo inaspettato, ma comprensibile, dal momento che nel suo best-seller ha sottolineato quegli elementi indispensabili per garantire la serenità dei bambini, il loro rendimento scolastico ed eventuali problemi comportamentali.

É vero che oggi ci sono diverse tipologie di famiglie, oltre a quella considerata tradizionale, ma ciò non impedisce il raggiungimento della felicità.


E la tua è una famiglia felice? Rispondi a queste 6 domande
Secondo Feiler, affinché in un nucleo famigliare regni il benessere sono necessari 6 elementi: se anche nel tuo sono presenti significa che sei sulla buona strada.

  1. Hai obiettivi e programmi?
    L'autore del libro sostiene che la prima cosa fondamentale è trovare il tempo per stare con i figli e discutere con loro di ciò che ritengono importante fare insieme e poi ritagliarsi gli spazi e i momenti per condividere questi programmi. Si tratta di un aspetto importante, che non dovrebbe mai mancare sia con i figli piccoli che con quelli grandi.
  2. Hai una storia di famiglia?
    Se la tua è una famiglia felice, certamente non mancherà di una storia e di un albero genealogico. Non importa se il passato non è sempre stato roseo, la cosa che conta è condividerlo, tramandarlo per far capire ai figli che anche dopo i momenti bui spunta il sole. I racconti di famiglia non devono nemmeno mancare per i figli adottivi, che innanzitutto hanno un loro background e poi appartengono a tutti gli effetti all'albero genealogico.
  3. La famiglia è una squadra
    Genitori e figli dovrebbero imparare dalle grandi aziende o dalle squadre sportive che hanno l'abitudine a riunirsi settimanalmente per capire cosa funziona e cosa no nella gestione famigliare. È fondamentale che tutti i membri abbiano uno spazio per poter esporre dubbi e perplessità e proporre strategie affinché tutti possano stare bene.
  4. Litighi?
    È sbagliato pensare che una famiglia felice va sempre d'accordo: discutere, arrabbiarsi e confrontarsi è fondamentale per crescere. Però bisogna ricordarsi di litigare in maniera costruttiva per evitare di lasciare segni profondi.
  5. Cenate insieme?
    Ormai le persone hanno sempre meno tempo per stare insieme; si è sempre di corsa e molte volte le case sembrano degli alberghi dove la gente entra ed esce scambiandosi solo un saluto. Per essere una famiglia felice, invece, è necessario, almeno la sera, trovare il tempo per cenare tutti insieme, raccontarsi la giornata trascorsa e capire se qualcosa non va.
  6. Provaci!
    Infine gli studi hanno dimostrato che è possibile migliorare i rapporti se davvero lo si vuole e soprattutto se si è interessati a condividere con gli altri parte della propria vita!

Di © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami