Home » Mamma » Età scolare » Cosa regalare alle maestre? Ispiratevi a queste coccinelle fatte con tappi di plastica

Cosa regalare alle maestre? Ispiratevi a queste coccinelle fatte con tappi di plastica

Un lavoretto fatto dai bambini può essere un'idea originale per il regalo di fine anno alle maestre

Cosa regalare alle maestre? Ispiratevi a queste coccinelle fatte con tappi di plastica

Con l'avvicinarsi della fine della scuola è arrivato il momento di pensare a qualche lavoretto da fare con i bimbi per regalarlo alle maestre.

Il regalo di fine corso per le maestre non deve necessariamente essere un oggetto caro o di valore, anzi probabilmente il regalo più apprezzato sarà un lavoretto fatto dai bambini con le loro mani.

La fine dell'annos colastico infatti è l'occasione ideale per ricordare alle maestre quanto apprezziamo il loro lavoro e lo sforzo che fanno ogni giorno per insegnare ai nostri bambini l’entusiasmo, la curiosità e il coraggio di sbagliare.

Un regalino fatto con le loro mani sarà un modo per i bambini di trasmettere tutto l'affetto e la gratitudine che per i più piccoli possono essere difficili da dimostrare a parole.

Per lasciare i bambini liberi di sporcare e di sporcarsi preparate una postazione adatta su misura dei piccoli artisti: coprite il piano di lavoro con carta di giornale o con un foglio di plastica e fate indossare ai bimbi un grembiule di plastica. Se non l'avete basterà fare un buco per la testa e due per le braccia in un saccheto bello grande (tipo quelli dei rifiuti domestici) e vi assicurerete di limitare al minimo le inevitabile macchie di tempere e di colla su arredamento e vestiti.

LEGGI ANCHE: 10 regali originali e low cost per le maestre

Materiale necessario

  • mollette di legno da bucato
  • tappi da bottiglia di plastica, possibilmente rossi
  • occhietti mobili
  • gomma crepla nera
  • colla a caldo o colla vinilica
  • tempere colorate


Procedimento

Per prima cosa un adulto dovrà dividere la pinza da bucato nelle due parti per poterla dipingere comodamente. I bambini potranno colorare con le tempere poi le due parti separatamente.

Mentre aspettate che si asciughi la tempera con cui sono state dipinte le pinze potete cominciare a creare le decorazioni. Nel nostro esempio abbiamo rappresentato una coccinella ma ovviamente non c'è limite alla fantasia dei bambini.
Ritagliate 7 cerchietti nella gomma crepla nera e incollateli sul tappo lasciando spazio sufficiente per aggiungere poi gli occhi.
Terminate incollando con gli occhietti mobili.

Se usate la colla a caldo fate sempre molta attenzione alle manine dei bimbi, è meglio aiutarli per evitare che si brucino le dita. In alternativa usate la colla vinilica che è più sicura anche ha tempi dia sciugatura più lunghi.

Ora non resta che unire tra loro le varie parti: unite le due metà della pinza reinserendo la molla e incollate la decorazione, in questo caso la coccinella fatta con i tappi di plastica.

Per terminare il lavoro i bambini possono scrivere sul retro della pinza il nome della maestra con un pennarello indelebile.

Per completare il regalo i bambini possono poi aggiungere un bel disegno o un ritratto della maestra fatto da loro.


Le mollette decorate possono poi essere dei simpatici fermacarte, degli indicatori dei giorni nel calendario, delle calamite portamessaggi per il frigorifero o anche solo un tenero ricordo di un anno passato insieme.

Di , © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami