Home » Mamma » Età scolare » Mandala da colorare per bambini, molto più di un passatempo

Mandala da colorare per bambini, molto più di un passatempo

Mandala da colorare per bambini, scaricali e stampali gratis

Mandala da colorare per bambini, molto più di un passatempo

Un'esperienza da condividere in famiglia e un'occasione di crescita personale, l'arte di disegnare e colorare mandala è adatta a grandi e bambini.

La millenaria tecnica del mandala può trasformarsi in un’attività creativa adatta anche ai bambini. Non esiste infatti un'età minima consigliata per avvicinarsi a quest'arte, basta non avere fretta e lasciare i bambini liberi di esprimersi.

Il mandala è un diagramma cosmologico costituito da una serie di figure e forme geometriche concentriche con l’obiettivo di concentrare l’energia in un solo punto durante la meditazione. Le forme basiche più usate sono cerchi, triangoli, quadrati e rettangoli. Mandala è una parola che in sanscrito significa “cerchio” e, in quanto tale, è una rappresentazione simbolica dell’universo.

Per i bambini la figura circolare è una forma familiare e rassicurante
, legata all'abbraccio materno e agli affetti domestici, non a caso i primi disegni dei bambini di solito rappresentano figure circolari o comunque curve. Se guardiamo bene tra le immagini quotidiane più amate e disegnate dai bambini troviamo il sole, un fiore, una palla, un girotondo di bambini per mano, che non sono altro che delle rappresentazioni del mandala.


Secondo la psicologia psicoanalitica i mandala rappresentano l’essere umano e aiutano a curare la frammentazione psichica e spirituale e a manifestare la propria creatività.
Attraverso la pittura del mandala il bambino si esprime e sviluppa la propria fantasia creativa. A livello sociale questo comporta lo stimolo della capacità di mantenere un atteggiamento creativo e dunque positivo di fronte alle varie situazioni che si presentano.
Già la semplice osservazione del mandala aiuta la concentrazione e la riflessione e, per avvicinare anche i bambini a questa pratica, possiamo proporgli di colorarli.



Come colorarli?
Per prima cosa scegliamo un modello, ad esempio tra i mandala da colorare per bambini proposti da Amando.it: --> Scaricali qui <--

Per i bambini più piccoli potete cominciare con mandala figurativi per avvicinarli gradualmente a questa tecnica di meditazione.
Mettiamo poi a disposizione dei bambini i colori, lasciando loro la possibilità di scegliere la tecnica che preferiscono tra acquerelli, matite colorate, pennarelli o altre tecniche di pittura. Anche la scelta dei colori da usare è molto personale e può variare in base allo stato d’animo o da quello che vogliamo trasmettere con il nostro mandala.

Se vogliamo aiutare il bambino ad esternare le proprie emozioni, invitiamolo a colorare il mandala partendo dal centro verso l'esterno.
Al contrario, se vogliamo aiutarlo a trovare il proprio centro e un equilibrio con se stesso, chiediamogli di colorarlo dall'esterno verso il centro.
Una volta scelta la direzione bisognerà mantenerla fino alla fine del disegno.



Insieme a mamma e papà
Trascorrere qualche ora insieme ai bambini disegnando e colorando mandala aiuterà anche i genitori a lasciare fuori dalla porta lo stress e l'ansia della vita quotidiana. Al termine del lavoro potete poi invitare i bambini a mettere in comune le emozioni che hanno vissuto durante quest'esperienza. Formulate le domande in modo che possano rispondere liberamente, senza forzature né obblighi.

Una volta finito di colorare il mandala potete farvi aiutare a ritagliarlo e appenderlo nella cameretta dei bambini o in un altro luogo frequentato della casa. Cosí come la pittura infatti anche la semplice osservazione dei mandala apporta innumerevoli benefici, portando calma e serenità in chi li contempla.

Di , © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami