Home » Mamma » Essere Mamma » I segreti per eliminare le macchie più comuni tra i bambini

I segreti per eliminare le macchie più comuni tra i bambini

Giocando è normale che i bambini si sporchino, vediamo come eliminare le macchie più comuni

I segreti per eliminare le macchie più comuni tra i bambini

I bambini giocano, corrono, dipingono…insomma sono dei veri professionisti nel collezionare macchie di ogni tipo sui grembiuli di scuola e sui vestiti.

E le mamme? Le mamme, si sa, sono specializzate a pulire ed eliminare le macchie più ostinate. In questi casi, infatti, sono proprio i consigli tra mamme, il passapparola, ad aiutarci a risolvere i pasticci più difficili.

Ecco caso per caso i rimedi più efficaci e provati dalle mamme per smacchiare i vestiti dei bambini.

Macchie di erba
Rotolarsi in un prato, fare una partita di calcetto con i compagni di scuola ma anche un semplice pic nic in campagna sono occasioni perfette per macchiare i jeans o i pantaloni di erba.
Per eliminare le macchie di erba prova a mescolare un albume di uovo con la stessa quantità di glicerina e strofina la macchia con questo detersivo fai da te. Per eliminare poi ogni traccia di erba e albume, sciacqua il capo con un bicchiere di latte.

Macchie di inchiostro o pennarelli
Le vittime principali di questo tipo di macchie sono i grembiuli di scuola che spesso tornano a casa praticamente irriconoscibili. Le macchie di inchiostro non vanno via nè in lavatrice nè con uno smacchiatore all’ossigeno attivo perchè non si tratta di macchie di origine organica.
Per eliminare le macchie di inchiostro prova semplicemente con alcol, che non è tanto aggressivo con i tessuti. Posiziona una spugnetta o un asciugamano sotto alla stoffa da trattare e tampona la macchia con abbondante alcol, in modo che l'inchiostro, sciogliendosi, coli nella spugnetta. Se l'alcol non basta ad eliminare la macchia, soprattutto se è una macchia secca, procedi nella stessa maniera, ma con acetone o diluente, se però il tessuto è delicato al posto della macchia avrai un bell'alone scolorito.


Macchie di cioccolata
C
he sia un gelato, una merendina o cioccolato spalmabile una parte finirà sulla maglietta, è inevitabile.
Per eliminare le macchie di cioccolato, se il tessuto è bianco prova a strofinare la macchia con sapone di marsiglia e qualche goccia di candeggina, se invece è colorato applica un cubetto di ghiaccio che, sciogliendosi, porterà con sé la macchia senza rovinare il tessuto.

Incrostazioni di colla e adesivi
L
e macchie di colla non sono cosí difficili come sembrano, per eliminare le macchie di colla basta infatti togliere eventuali incrostazioni di adesivo con un coltellino e asportare i residui con un batuffolo imbevuto di acetone.

Macchie di tempere e acquerelli
P
er eliminare le macchie di colori a tempera prepara una soluzione composta da una parte di ammoniaca per otto parti di acqua, con cui tamponare la macchia. Per finire sciacqua poi con acqua fredda.

Macchie di sangue
Una caduta, un sbucciatura ed ecco che ci troviamo con i vestiti macchiati di sangue. Per eliminare le macchie di sangue, innanzitutto cerca di non lasciar seccare la macchia, casomai mettendola in ammollo in acqua fredda. Per eliminarla strofina con acqua fredda e sapone e, nei casi più difficili, tampona con acqua ossigenata.


Macchie di resina

Correre nei boschi, arrampicarsi sugli alberi sono tutte attività adorate dai bambini e che portano come probabile conseguenza una bella macchia di resina sui vestiti. Per eliminare le macchie di resina procurati essenza di trementina o acquaragia e alcol. Miscela la trementina con l'alcol con una percentuale di 3:1 e tampona la stoffa al rovescio.

Di , © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami