Home » Mamma » Concepimento » Diventare mamma: le prime cose da sapere

Diventare mamma: le prime cose da sapere

Gravidanza e maternità sono esperienze che cambiano la vita. Ci sono aspetti però che restano sconosciuti alla donna che vuole un figlio, vediamo quali sono le prime cose da sapere
Diventare mamma: le prime cose da sapere

Uno dei frantendimenti più comuni che riguardano il concepimento ad esempio, è quello di credere che la donna rimarrà quasi sicuramente incinta dopo un rapporto sessuale completo. La realtà è ben diversa. Le statistiche dimostrano che le possibilità che avvenga una fecondazione sono di circa 1 su 300 milioni. Prima le cose erano diverse, ma oggi con i ritmi quotidiani, l'inquinamento, il tipo di alimentazione e lo stile di vita sbagliato, non è poi così scontato riuscire a diventare mamma.

 

In un ciclo mestruale di 28 giorni, sono solo 24 le ore durante le quali l'ovulo può essere fecondato. La possibilità di rimanere incinta comunque, anche se inferiori, rimangono anche nel giorno che anticipa e segue l'ovulazione.


LEGGI: Calcolo dei giorni fertili

 

Il primo segnale di avviso che può indicare alla futura mamma l'avvenuto concepimento, è il ritardo del ciclo mestruale. Se dopo 5 o 6 giorni non è ancora comparso, è necessario fare quanto prima il test di gravidanza e, qualora fosse positivo, fare l'esame del sangue per togliere ogni dubbio.

 

Adesso invece, vediamo quali sono le 3 cose che ogni donna dovrebbe sapere prima di diventare mamma!


Di Claudia Lemmi, © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami