Home » Lui » Mondo maschile » Uomini in vacanza da soli

Uomini in vacanza da soli

Se il vostro lui vuole fare una vacanza con gli amici, non preoccupatevi, può far bene a lui e alla coppia.

Secondo una ricerca realizzata dal mensile Class e condotta su un campione di circa 700 uomini tra i 30 e 50 anni, i maschi amano fare vacanze in compagnia di amici, senza mogli o fidanzate tra i piedi. Per il 34% degli intervistati vacanza significa soprattutto divertimento, cosa possibile per il 54% degli uomini se si parte con gli amici di sempre. Che sia un week end o una vacanza vera e propria, gli uomini hanno bisogno ogni tanto di questo tipo di svago.

Negli ultimi tempi sono cambiate le abitudini di molte coppie, e non è raro che ogni tanto si facciano viaggi o week end separati e di vedere anche donne in vacanza da sole. Entrambi spesso hanno bisogno di condividere degli spazi con i propri amici, o trovare qualcuno che abbia lo stesso interesse. Ovviamente se la cosa è un’abitudine è sbagliato e alla lunga può portare alla rottura della coppia, ma fatto ogni tanto è sicuramente una sana ventata d'aria fresca, sia personale che di coppia.

Cosa cercano gli uomini in vacanza da soli
Molto spesso a guidare la scelta degli uomini che decidono di viaggiare da soli c’è la meta affascinante, il g ruppo, l’avventura o il divertimento. Per quanto riguarda la meta gli uomini si suddividono in due categorie: coloro che cercano il vero viaggio, in Paesi lontani, talvolta pericolosi, dove si segue un itinerario intenso per assaporare cultura, natura e popolazione del posto. E gli uomini che invece ricercano spiagge e mari cristallini con la possibilità di trovare locali notturni per potersi divertire.
Si tratta i due tipologie molto diverse tra loro, ma in entrambi i casi ciò che questi uomini desiderano è fare qualcosa che comunque a casa, in coppia o in famiglia, non hanno la possibilità di soddisfare.

Vacanze sportive
Molti uomini, poi, amanti di qualche sport particolare, decidono di passare alcuni giorni in compagnia della propria squadra o degli amici che condividono lo stesso interesse sportivo: ecco così gruppi di amici che vanno in barca a vela, che fanno immersioni o che pedalano tra le montagne. Magari sport estremi o tipicamente maschili, che la compagna proprio non ama praticare.

Ritrovarsi tra amici
Talvolta la vacanza senza la famiglia è un modo per gli uomini di ritrovarsi con gli amici più cari, che durante il resto dell'anno si fatica ad incontrare. In questi “raduni” c'è il bisogno di abbandonare le responsabilità quotidiane (casa, lavoro, famiglia, figli) e tornare a rivivere la spensieratezza di quando si era più giovani, anche se solo per qualche giorno. Solitamente non c'è il desiderio di tradire o di ricercare avventure con delle donne, ma è solo un momento tra “maschi”, per divertirsi, bere qualcosa di più, e fare un po' gli stupidi.

Uomini single
C'è poi la categoria di uomini che vanno in vacanza da soli perché sono single; in questo caso il desiderio è quello di conoscere gente nuova, e perché no, anche innamorarsi o avere qualche avventura. Tra le vacanze più ricercate dai single ci sono quelle che abbinano divertimento e mare, come le crociere in barca a vela, o le vacanze organizzate da tour operator come Speed vacanze (specializzato in vacanze per single), o Avventure nel mondo (dove invece si incontrano sia coppie che single, ma si condivide il viaggio).

Di © Riproduzione Riservata
TAG  uomo  
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami