Home » Lui » Mondo maschile » Uomini senza peli

Uomini senza peli

Ci sono uomini senza un pelo che farebbero qualsiasi cosa pur di avere un aspetto più virile, ed altri che invece devono ricorrere alla depilazione. In ogni caso, la scarsa peluria non è indice di qualche malattia, ma un fatto costituzionale che va accettato così com’è, come avere gli occhi chiari o scuri.

Uomini senza peli

Meccanismi delicati
Nell’uomo i caratteri sessuali secondari compaiono nella pubertà e finisce quando termina la crescita della statura. A dare il via alla pubertà sono alcuni ormoni prodotti da determinate strutture del corpo; la prima a mettersi in moto è l’ipotalamo che rilascia un ormone che va a stimolare l’ipofisi, la ghiandola che si trova nel cervello e secerne i due ormoni, Fsh e Lh. Questi due ormoni vanno poi a stimolare i testicoli e li inducono a secernere il liquido seminale e il testosterone. Quando il testosterone è prodotto in quantità normale e non cresce la peluria, può essere un fatto costituzionale. In altri casi invece, la mancanza di peli può dipendere dalla carenza di testosterone.

Uomo senza e con peli

Carenza di testosterone
Quando il testosterone è poco, il medico deve capirne le cause; per prima cosa andrebbe fatto il test di stimolazione dell’ipofisi che viene effettuato negli ambulatori ospedalieri. L’esame consiste nell’iniezione in vena di una dose di gonadotropina, dopodiché vengono effettuati 3 prelievi a distanza di 20 minuti circa l’uno dall’altro. Se le gonadotropine aumentano subito significa che il problema dipende dall’ipotalamo. Se invece le gonadotropine rimangono basse, significa che il problema dipende dall’ipofisi o dai testicoli. In questo caso vengono effettuati altri esami.

Un’anomalia: la sindrome di Klinefelter
Esiste una malattia che si manifesta con una ridotta peluria e lo scarso sviluppo dei caratteri maschili: la sindrome di Klinefelter. Il bambino nasce con 47 cromosomi anziché 46 e, al posto della normale coppia di cromosomi XY, ne ha tre, formati da XXY. In questo caso non si sviluppano i testicoli e si può avere un ingrossamento del seno. Oltre ai bassi livelli di testosterone si hanno elevati tassi di gonadotropine, e nel liquido seminale sono assenti del tutto gli spermatozoi.

Uomo senza peli

Niente farmaci se non è necessario
Se il testosterone viene liberato dalle ghiandole sessuali maschili in quantità normali, assumere testosterone per farsi crescere i peli è inutile e pericoloso. Una quantità eccessiva di testosterone potrebbe favorire l’aumento di volume della prostata fino alla comparsa di problemi ben più seri, come un tumore. Inoltre elevati livelli di questo ormone rischiano di ridurre la fertilità dell’uomo perché un suo eccesso riduce notevolmente il numero di spermatozoi presenti nel liquido seminale.

Di © Riproduzione Riservata
TAG  depilazione  
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami