Home » Lui » Mondo maschile » Gli uomini perdono la testa per le belle donne

Gli uomini perdono la testa per le belle donne

Cosa succede ad un uomo davanti ad una bella donna? Va letteralmente in tilt. Ecco le reazioni tipiche maschili, provate scientificamente.

Gli uomini perdono la testa per le belle donne

Angelina Jolie

Prendete un gruppo di uomini e date loro una serie di esercizi logici e…una bella donna. Dopo soli 5 minuti il cervello dei maschi sarà andato in tilt e la colpa non è del ragionamento, ma della bella donna che gli sta davanti. Tutto questo esperimento per dimostrare che il fascino femminile distrae gli uomini e mette a ko le loro facoltà mentali. Ad abbassarsi non sono solo i livelli di concentrazione, ma anche circolazione e pressione a causa degli ormoni.

Il fascino femminile
Uomo perde la testa per bella donnaIl fascino femminile rappresenta ancora una fortissima distrazione per la concentrazione maschile, ma le ricerche sono andate oltre e, considerando la cosa dal lato scientifico, hanno misurato anche il tasso di cortisolo, notando che aumentava in modo significativo in presenza di donne sexy. Per la maggior parte degli uomini, la presenza di una donna attraente può indurre la percezione che ci sia un’opportunità per il corteggiamento; anche se qualcuno la evita ritenendola “fuori portata”, la maggior parte risponde con apprensione e con l’innalzamento dei livelli ormonali.

Quando lei ha una bellezza impossibile
La tempesta ormonale che si scatena nell’uomo davanti al gentil sesso è tanto più forte quanto più lei è irraggiungibile. I livelli di cortisolo schizzano alle stelle se la donna in questione è davvero bellissima, e il fatto che lei sia davvero impossibile da conquistare fa agitare ancora di più. È un meccanismo di difesa, come se il nostro organismo facesse aumentare lo stress per avvisarci che siamo di fronte a una sfida fuori portata.

Un uomo di fronte a una bella donna
Uomo perde la testa per bella donnaCosa accade ad un uomo quando vede una bella donna? La risposta viene dal sistema neuroendocrino, quello che controlla gli ormoni. Di fronte a forme prorompenti e occhi profondi il testosterone si alza, entra in circolo e attiva una serie di meccanismi fisiologici come la sudorazione, l’aumento del battito cardiaco e il turgore degli organi genitali. Tutto ciò crea un senso di allerta nell’organismo che si prepara per essere pronto a ricevere segnali che gli arrivano dal gentil sesso. Insieme a tutto ciò si prova anche un desiderio ed un coinvolgimento sessuale forte e improvviso.

Il conquistatore
La ricerca conferma il più classico dei clichè, ovvero che l’uomo perde la testa davanti a una bella donna. Se poi ci sono altri uomini scatta la vera essenza del maschio, quella di cacciatore che prova a conquistare sempre e comunque la preda. Così nasce la competizione con gli altri uomini!

Per le donne è diverso
Secondo gli esperti la reazione di una donna davanti a un bellissimo uomo sarebbe invece opposta. Infatti nella dinamica dell’attrazione le donne sono meno legate alla vista, e vedere un uomo sexy non le metterebbe al tappeto dopo pochi minuti e non impedirebbe loro di svolgere il compito stabilito. Da un punto di vista fisico, però, si attivano estrogeni, serotonina e dopamina che lasciano sensazioni di piacere, curiosità e interesse. La reazione femminile non è di cacciatrice, ma di stupore per la meraviglia!

Di © Riproduzione Riservata
TAG  uomo  
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami