Home » Lui » Mondo maschile » Uomini insicuri: 8 domande da farvi per riconoscerli

Uomini insicuri: 8 domande da farvi per riconoscerli

C'è insicurezza e insicurezza: a volte questo tratto di personalità può avere dei connotati positivi, in altre situazioni, come nelle relazioni, invece è spesso negativa. Ma cosa accade quando ad essere insicuro è lui? Come è possibile riconoscere questo aspetto? Ecco alcune domande da farvi per capirlo

 Uomini insicuri: 8 domande da farvi per riconoscerli

Si crede, erroneamente, che la scarsa stima e la sfiducia in se stessi riguardi soprattutto le donne; in realtà non è così, perché ci sono anche molti uomini insicuri che a causa di queste incertezze caratteriali mettono a repentaglio rapporti lavorativi ed amorosi.
È soprattutto nelle relazioni, però, che l'insicurezza del partner può creare problemi, ecco perché è molto importante riuscire ad individuare questo tratto di personalità per poter aiutare il proprio lui a trovare la fiducia necessaria e per evitare che ciò si tramuti in situazioni estreme di gelosia, possessività e competizione.


8 Domande da farsi
Le insicurezze di per sé non sono nulla di negativo, anzi, chi non ha mai dubbi e incertezze rischia di essere arrogante e presuntuoso; l'importante è però che la sfiducia in se stessi non diventi eccessiva tanto da influenzare i rapporti quotidiani con gli altri.
Per chi vuole capire se certi atteggiamenti sono tipici degli uomini insicuri ecco le domande da farsi!

  1. Si mettono sempre in competizione?
    Le persone competitive non sono individui sicuri di sé e quando a mettersi in concorrenza sono gli uomini nei confronti delle donne perché sono infastiditi dai successi della partner, può diventare un problema!
  2. Sono eccessivamente gelosi?
    Una sana gelosia è indice di interesse e amore; ma dietro ai sospetti eccessivi verso le compagne si nascondono quasi sempre uomini insicuri.
  3. Hanno subito dei tradimenti?
    Gli uomini che nel passato sono stati traditi potrebbero sviluppare una certa insicurezza e pensare che se già è successo una volta potrebbe accadere nuovamente.
  4. Sono convinti che la partner sia una seduttrice seriale?
    Se la risposta è “sì” e diventano ossessionati quando amici e parenti fanno apprezzamenti sulle compagne probabilmente vi trovate di fronte ad uomini insicuri.
  5. Esercitano troppo controllo sulla vita della compagna?
    Spiano di continuo il telefono? Seguono con l'auto gli spostamenti della partner? Hanno bisogno di sapere sempre gli spostamenti e le persone incontrate? Sono sicuramente tutte caratteristiche di una scarsa fiducia in se stessi.
  6. Giudicano tutto e tutti?
    Gli uomini che sanno di essere insicuri il più delle volte vivono questo stato in maniera frustrante e anziché trovare delle soluzioni per riuscire a superare la scarsa sfiducia in se stessi, preferiscono giudicare gli altri e ciò che fanno.
  7. Vogliono avere sempre l'ultima parola?
    L'insicurezza spesso impedisce di portare avanti un discorso che potrebbe anche essere costruttivo; il risultato è voler avere la meglio in una discussione non tanto perché si è arroganti, quanto perché si è incapaci di sostenere le proprie argomentazioni.
  8. Hanno bisogno di conferme continue?
    Gli uomini insicuri hanno bisogno di avere continuamente delle conferme, chiedendo spesso «mi ami?», «mi hai pensato oggi ?», «credi che io sia una persona intelligente?».

Di , © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami