Home » Lui » Mondo maschile » Rimedi verdi contro il calo del desiderio maschile

Rimedi verdi contro il calo del desiderio maschile

Rimedi naturali utili a rinnovare il desiderio sessuale negli uomini.

Rimedi verdi contro il calo del desiderio maschile

Anche se il calo del desiderio è da sempre considerato un problema femminile, pure gli uomini possono attraversare periodi di calma piatta sul fronte sessuale.
Tale problema può dipendere da numerosi fattori, quali stress, calo del tono dell'umore, disillusioni d'amore, scarsa stima di se stessi e difficoltà economiche e lavorative.

In alcuni casi possono essere utili alcuni rimedi naturali, oltre a dei colloqui con uno psicosessuologo.

Però prima di fare ricorso ai rimedi verdi, bisogna comunque sempre chiedere consiglio al proprio medico perché i prodotti omeopatici possono interagire con alcuni farmaci e i prodotti che invece si usano localmente, come gli oli essenziali, possono creare allergie.

Detto questo, ecco alcuni rimedi naturali per combattere il calo del desiderio maschile.


Se si tratta di un problema di ansia da prestazione
Il calo del desiderio può essere influenzato dall'ansia di prestazione; in questi casi un rimedio utile è rappresentato dalla santoreggia, una sostanza capace di dare vigore alle voglie assopite. Si consiglia di assumere 3-5 gocce di quintessenza spagyrica in mezzo dito di grappa o acquavite, da bere al bisogno.
In caso di problemi di impotenza associata alla perdita del desiderio sessuale è invece indicato l'olio essenziale di noce moscata; in questo caso vanno prese da 1 a 3 gocce di quintessenza spagyrica in un cucchiaino di miele al mattino per periodi non superiori alle due settimane.

Se dipende dall'umore
Se il calo del desiderio è provocato da un evidente abbassamento del tono dell'umore è molto utile la quercia, che può essere assunta anche per periodi lunghi, sotto forma di macerato glicerico spargyco, 10 gocce in due dita di acqua prima dei tre pasti principali.

Se è colpa dello stress
Per riscoprire l'intimità di coppia è molto utile il massaggio reciproco con oli essenziali di pino silvestre, vetiver e neroli. Il pino aumenta l'energia sessuale e combatte la stanchezza; il vetiver dà maggior vigore ai naturali slanci sessuali e il neroli è indicato per chi vuole aumentare la fiducia in se stesso.
Bisogna diluire da 10 a 20 gocce di questi oli essenziali in 100 ml di olio vegetale come l'olio di mandorle dolci e usare direttamente sulla pelle, evitando le parti intime e più delicate.


Lo sport
Gli uomini che vivono periodi di calo del desiderio sessuale spesso trovano giovamento nello sport, perché il movimento favorisce la naturale produzione di testosterone che dà vigore e carica.
Anche l'agopuntura può essere un valido sostegno per rinvigorire l'energia sessuale, ma l'importante è sempre valutare la causa che ha scatenato questo calo, perché talvolta può anche dipendere da problemi di salute.

Di © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

1 COMMENTI   Vuoi lasciare un commento?

  1. Inviato da ciolabella
     

    Tra i metodi naturali si può annoverare anche il cambio della partner.

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami