Home » Lui » Mondo maschile » Rimedi naturali contro il calo del desiderio maschile

Rimedi naturali contro il calo del desiderio maschile

Erbe medicinali in aiuto alla diminuzione di desiderio sessuale.

Rimedi naturali contro il calo del desiderio maschile

Nonostante negli ultimi tempi, siano caduti molti tabù che riguardano la sessualità, questa sfera rimane sempre una cosa personale e diversa da persona a persona. In questo campo la normalità di un individuo non può essere messa a confronto con quella di un altro.

Tuttavia, pur essendo vago il concetto di cosa sia normale, sono parecchi gli uomini che hanno problemi di origine sessuale; in questi casi un aiuto può arrivare dalle erbe, rimedio usato fin dai tempi antichi. Vediamo quali sono quelle più indicate, a seconda della situazione da risolvere.

Se dipende dalla stanchezza
In molti casi il calo del desiderio maschile è influenzato dalla stanchezza e quindi può comparire in seguito ad una malattia o dopo intenso impegno fisico o psichico. In questi casi è utile il ribes nero, 50 gocce da sciogliere in acqua al mattino prima della colazione. Questa sostanza stimola le ghiandole cortico-surrenali, che svolgono un ruolo importante nella sfera sessuale. La cura deve durare un mese e può essere ripetuta al bisogno.
Un effetto tonico, sia fisico che psicologico, si ottiene anche con il macerato glicerico di rosmarino, anche in questo caso 50 gocce da diluire al mattino a digiuno.


Se la causa è l'ansia
Quasi sempre, una volta esclusa la causa fisica, l'origine dei problemi sessuali è psicologica. La tintura madre di passiflora ha un effetto tranquillante piuttosto blando, ma utile per chi soffre di ansia. 50 gocce la sera prima di dormire diluite in acqua, per un mese, possono aiutare la tensione anche in ambito sessuale, soprattutto se si tratta di ansia da prestazione.
Per gli uomini un po' più in là con l'età, che vedono una diminuzione della produzione di ormoni e conseguentemente un calo del desiderio, può essere utile la tintura madre di pervinca; 30 gocce prima di colazione e prima di cena migliorano la circolazione sanguigna all'interno del cervello, agendo positivamente anche sulla sessualità.


Come tonico
Per chi ha bisogno di qualcosa che stimoli il desiderio sessuale può provare a preparare il vino di rosmarino e salvia, cuocendo a bagnomaria, senza far bollire, per 10 minuti un litro di vino rosso con 20 grammi di foglie fresche di salvia, 30 grammi di foglie fresche di rosmarino e due cucchiai di miele. Una volta raffreddato si filtra e se ne beve un bicchiere prima di cena per 20 giorni.

Altri consigli utili
Come per tutti i rimedi, anche quelli naturali, è bene chiedere consiglio al medico prima di assumerli.
Per una vita sessuale soddisfacente è importante avere anche una vita sana e regolare, eliminare stress, alcol, fumo e droghe.
Esclusi i disturbi fisici, se le difficoltà sessuali sono di origine sessuale è molto utile la psicoterapia, che consente di capire e risolvere molte situazioni, rafforza la personalità e permette una vita, anche di coppia, completa.

Di © Riproduzione Riservata
TAG  calo desiderio  
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami