Home » Lui » Mondo maschile » Ragioni per cui gli uomini lasciano le donne

Ragioni per cui gli uomini lasciano le donne

L’uomo con cui condividevamo desideri e progetti, decide di lasciarci, ma le motivazioni che ci racconta non ci convincono...

Ragioni per cui gli uomini lasciano le donne

La prima cosa che viene in mente quando un uomo ci lascia è che abbia un’altra, forse più giovane e più bella di noi. Ma non sempre è così, perché l’uomo non si muove solo per interessi sessuali, e se decide di lasciare la compagna è perché probabilmente all’interno della coppia gli manca qualcosa di fondamentale, che va oltre l’aspetto sessuale.
I maschi non cambiano partner perché hanno preso una sbandata, ma al contrario, un nuovo amore o un flirt sono il pretesto per chiudere qualcosa che non funzionava giù prima e che fa sentire uomini a metà.

Il richiamo del passato
Ci sono uomini totalmente incapaci di staccarsi dall’idea che si sono creati intorno alla figura della ex compagna, continuando ad idealizzarla perché così facendo rivedono se stessi in un momento felice della loro vita. Ma per queste persone sarà difficile impegnarsi davvero in un rapporto nuovo, perché inconsciamente hanno già deciso dentro di loro che non troveranno mai una donna come la ex e piuttosto che rischiare nel presente vivono in un continuo confronto con il passato.

Il desiderio di avventura
Le donne sono sicuramente più brave a finire una storia, ma quando sono gli uomini a farlo, restano davvero pochi margini per tornare indietro. Questo accade perché sentono che viene a mancare la sfida, e l’uomo una volta raggiunti degli obiettivi, ha nuovamente il desiderio di mettersi in gioco. Sono molti quelli che pensano che la vita di coppia li rende più stanchi, meno ricettivi, mentre fuori c’è un modo pieno di vita e avventura. Sono i single di reflusso, uomini che hanno voglia di ricominciare da se stessi e che vedono la compagna come un freno alle loro ambizioni, e la donna di fronte a questo maschio ha davvero poche possibilità.

Quando lei è troppo sexy
C’è una categoria di donne iper-seduttive non solo con il compagno ma anche al di fuori della coppia; hanno bisogno di conferme e spesso riferiscono al compagno i complimenti di cui sono oggetto. Ma agli uomini questo gioco piace poco perché li fa sentire insicuri e così spesso preferiscono mollare.

Quando i doveri sono a senso unico
L’amore non è solo farfalle nello stomaco e quando una relazione si fa seria dovrebbe diventare anche un reciproco scambio di attenzioni; ma spesso capita che i bisogni dell’uomo vengano completamente trascurati perché ci sono donne che partono da un pregiudizio verso se stesse considerandosi deboli e bisognose di cure continue, e concentrate solo sulle proprie necessità non prendono in considerazione i bisogni del partner, che inevitabilmente andrà a cercarsele da un’altra parte.

Non si sentono all’altezza
Con l’epoca moderna le donne si sono sentite più libere di accedere a ruoli professionali prestigiosi, ma non sempre tutto ciò si rivela un vantaggio per la coppia. Gli uomini che hanno partner in gamba, intelligenti e in carriera sentono di non essere all’altezza delle aspettative, anche perché spesso sono proprio le donne a far percepire ai compagni questa differenza, insinuando che forse si meriterebbero uomini di maggior prestigio. Alla lunga l’uomo si stuferà.

Di , © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

3 COMMENTI   Vuoi lasciare un commento?

  1. Inviato da magnolys
     

    verissimo...

  2. concordo......

  3. Inviato da yka82
     

    hai dimenticato il caso in cui l'uomo non riesca a superare il passato sessuale della donna.

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami