Home » Lui » Mondo maschile » Perché gli uomini sposano le straniere

Perché gli uomini sposano le straniere

Perché molti uomini preferiscono formare una coppia mista? La risposta è da ricercare nel fenomeno in continua espansione delle migrazioni internazionali, ma anche nei nostri comportamenti

Matrimoni misti

Chi sono queste donne straniere?
La maggior parte delle donne straniere che sposano gli italiani, sanno cucinare, ascoltare, ballare ed essere affettuose, ma soprattutto sono capaci di far sentire maschi gli uomini!
Molto spesso sono ragazze di bell’aspetto, che arrivano dai Paesi dell’Est, dal Centro e Sud America, oppure dall’Estremo Oriente. Le occasioni per conoscerle non mancano, grazie ai viaggi intercontinentali, per lavoro o per vacanza, e ai cambiamenti che si sono verificati nella nostra società.

La differenza con le donne italiane
Gli uomini che si innamorano delle donne provenienti da altri paesi, lamentano il fatto che le italiane concedono troppo spazio alla carriera sottraendo tempo ai sentimenti; il tempo libero preferiscono passarlo con le amiche, o in palestra e quando sono con un uomo si lamentano di essere stanche e avere mal di testa.
L’uomo pensa che la donna italiana sia di difficile conquista
, perché questa è perennemente in competizione con il maschio, che rimane impaurito dalla loro iniziativa. Un tempo era l’uomo a conquistare, ora i ruoli si sono invertiti. In più le donne si considerano troppo preziose e pensano sempre solo a se stesse Questi piccoli grandi egoismi allontanano le donne italiane dal maschio nostrano che, pur emancipato, preferisce ancora avere al proprio fianco delle donne “vecchio stampo”, più attente alla famiglia e alle esigenze dell’uomo di casa.

Le unioni miste Matrimoni misti
Negli ultimi anni si è osservato un notevole incremento delle coppie interculturali, e tale fatto apre nuovi scenari che s’iniziano a studiare con attenzione. Le coppie interculturali rappresentano un fenomeno consequenziale alle attuali migrazioni internazionali e le unioni miste sono manifestazioni di un alto valore simbolico poiché grazie ad esse è possibile analizzare l’integrazione raggiunta dalle popolazioni immigrate, oppure la chiusura operata nei loro confronti dalla società che le ospita.
Di fatto il matrimonio misto rappresenta una concreta diminuzione del pregiudizio razziale: all’interno di esso oltre a due individui, si sposano dei valori, degli stili di vita e delle abitudini sociali, delle eredità culturali e religiose decisamente diverse. In questo modo si devono inventare nuove dinamiche famigliari, che saranno quelle del futuro, nelle quali viene ridiscussa non solo la propria identità, ma anche quella del gruppo di appartenenza di ogni singolo coniuge. Il fenomeno dunque non sembra essere solo una moda ma una realtà, e presto anche le donne italiane dovranno guardarsi intorno e sposare uomini stranieri!

“Misto” vip
Anche nel mondo dello spettacolo non mancano esempi di coppie in cui lei, straniera, è riuscita a conquistare il cuore di un bell’uomo italiano. Basta pensare a Natasha Stefanenko, Randi Ingerman e Nina Moric.

Coppie miste Natasha Stefanenko e marito

Di © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

GOOGLE ADS