Home » Feste » Halloween » Trucco da strega fai da te per la notte di Halloween

Trucco da strega fai da te per la notte di Halloween

Il costume da strega è composto da un abbigliamento dark, da un capello a punta molto alto e da un trucco dark e cattivo. Ecco qualche consiglio per poter realizzare un magnifico trucco da strega per la notte di Halloween

Trucco da strega fai da te per la notte di Halloween

Tutte pronte per la festa di Halloween? Ancora no?! Spero che almeno molte di voi abbiano scelto il personaggio che interpreteranno per questa malefica notte. Qualora la vostra scelta sia caduta sulla strega sappiate che state leggendo il post giusto perché oggi vi spiegherò con semplicità e con l’aiuto di un video tutorial di Clio (ClioMakeup) come realizzare un impeccabile trucco da strega cattiva.

Solo pochi giorni fa sono venuta in vostro soccorso spiegandovi come realizzare un perfetto cappello da strega.
Oggi invece voglio parlarvi del perfetto make up da strega. Vi farò tirare fuori tutto il dark che c’è nei vostri prodotti cosmetici.
Avrete bisogno di tonalità molto scure e di tinte molto cattive.

L'occorrente per un make up da strega:
sono necessari un fondotinta (possibilmente molto chiaro), la cipria, l’eyeliner nera, la matita nera, il mascara nero, gli ombretti nero, viola, rosso, bianco (o argento), un phard rossiccio e un rossetto nero (o in alternativa molto scuro).

Come truccare il viso:
stendente un velo di fondotinta sul viso. Una volta terminata questa operazione, con l’aiuto di un pennello distribuite la cipria su viso e collo. Stendete del phard scuro, una terra rossiccia, sulle guancie. Con l’aiuto del pennello stendetela come se doveste disegnare delle linee oblique dallo zigomo agli estremi delle labbra. L’operazione del phard vi consiglio di farla dopo aver terminato di truccare gli occhi e prima di dipingere le labbra.



Come truccare gli occhi:

vi servirà innanzitutto una base cremosa da stendere sulle palpebre. Utilizzate dunque un ombretto in crema, se chiaro è meglio perché vi offrirà una base luminosa.
Stendete poi l’ombretto viola scuro (in alternativa va bene anche grigio scuro, blu scuro). Terminata questa operazione applicate dell’ombretto bianco o argento nella parte della palpebra più interna (verso il naso) e ai margini interni delle sopracciglia. Con l’ombretto rosso invece creerete delle sfumature su tutto l’occhio.
Con la matita nera o con l’eyeliner disegnate il contorno (superiore e inferiore) dei vostri occhi e allungatela verso la parte esterna.
Ora prendete il mascara e applicatelo su ciglia e sopracciglia.
Il trucco degli occhi non dovrà essere perfetto, siete delle streghe cattive!


Come truccare le labbra:

truccare le labbra è molto semplice, vi basterà applicare del rossetto molto scuro. Se l’avete nero va bene ma se non l’avete applicate quello più scuro che avete. Se non avete alcun rossetto scuro prendete la matita nera e coloratevi le labbra e per renderle più glamour applicate anche del gloss neutro.

E le unghie?
le unghie dovranno ovviamente essere smaltate e i colori tra i quali potete scegliere sono il nero, il viola scuro, il grigio scuro glitter, il bordeaux intenso. Se avete le unghie molto lunghe e vi va di divertirvi un po’ potete limarle fino a renderle appuntite o, in alternativa, potete acquistare un set di unghie finte da indossare per questa cattiva notte.


Come pettinare i capelli come una strega:

come vi ho già detto la strega non è una donna all’ultima moda che segue le ultime tendenze dei capelli, anzi, non ci bada affatto. Per questo i vostri capelli dovranno apparire più arruffati possibile. Cotonate dunque i vostri capelli oppure, dopo il lavaggio, applicate tanta schiuma per capelli e asciugateli a testa in giù con il diffusore.

Qui troverete altri tutorial trucco per Halloween.

E ora vi lascio al video!

Di , © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami