Home » Feste » Halloween » Idee per riciclare la zucca di Halloween - Parte 1 di 2

Idee per riciclare la zucca di Halloween

Conclusa la “maratona” Halloween, che farne della zucca inutilizzata? Vietato sprecarla o, ancor peggio, buttarla via!

Idee per riciclare la zucca di Halloween

Archiviata la festa di Halloween, con i suoi party da brivido, costumi e trucco a tema, ricette e menù ad hoc, può capitare che abbiamo fatto male i conti esagerando con l'acquisto di quantitativi industriali di zucca. Perché, se è pur vero che questo spettacolare ortaggio è protagonista indiscusso dell'evento, nulla ci vieta di riutilizzarlo e riciclarlo nel periodo successivo, anzi. Prima di tutto per ovviare a sprechi inutili, poi perché è particolarmente versatile. A suggerirci qualche prezioso uso, alternativo e insolito, è anche Cortilia.it, mercato agricolo online, che ha pensato a qualche utile consiglio per sfruttare al meglio questo coreografico regalo di Madre Natura.


A tavola, nel beautycase, in casa
Intanto partiamo dalle numerose proprietà della zucca, in parte anche per... convincere i meno avvezzi all'arte del “riciclo”. Povera di calorie, ma ricca di betacarotene, vitamine B ed E, fibre e aminoacidi, la zucca è una verdura legata alla stagione autunnale, ricca di virtù.

Da includere in una dieta ipocalorica ma anche all'insegna della salute, vanta proprietà antiossidanti, diuretiche e antinfiammatorie. Ma non solo: se siamo attente anche alla bellezza della nostra pelle e dei nostri capelli, è impossibile non utilizzarla.

Infine, per chi ama il fai da te: perché non impiegarla come oggetto d'arredo, soprattutto nel caso delle varianti non commestibili? Il suo colore vivace e la forma spesso stravagante, regaleranno un pizzico di originalità a una stanza della nostra casa.


In cucina
L'uso più ovvio e immediato della zucca è naturalmente quello gastronomico. Quando decidiamo di realizzare la famosa “lanterna”, la polpa ottenuta svuotando la zucca, mondata e tagliata a cubotti, può essere riposta in freezer in sacchetti alimentari e potrà essere utilizzata senza scongelarla qualora fosse precedentemente stata scottata per qualche minuto in acqua bollente.

La polpa di zucca è perfetta poi per realizzare una deliziosa marmellata: trasferiamo la zucca ridotta in dadolata (circa 800 g) in una pentola unendovi qualche cucchiaio di zucchero. Lasciamo macerare per almeno 12 ore, dopodiché uniamo al composto un pizzico di cannella e noce moscata, 1/2 bicchiere di liquore all’amaretto e il succo di 1/2 limone. Facciamo cuocere per circa un'ora a fuoco basso, mescolando, quindi riponiamo in vasetti sterilizzati. Ottima anche la "variante" più golosa con cioccolato (1 cucchiaio) e cardamomo (3-4 capsule).

 

E poi, i semi. Possiamo tostarli, in forno a 180° e trasformarli in snack, o tritarli con noci e verza, con l’aggiunta di olio di oliva, parmigiano grattugiato, pepe e un pizzico di zenzero, realizzare in un pesto per condire un primo piatto.

LEGGI: Ricette con la zucca

 


Credits: Foto di @cathalmacan | Unsplash

Di , © Riproduzione Riservata

PAGINA 1 DI 2
TAG  halloween  
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami