Home » Feste » Halloween » Marionetta a fantasmino per Halloween

Marionetta a fantasmino per Halloween

Anche i più piccoli saranno catturati dalla magia di Halloween, se li coinvolgiamo nella creazione di una simpatica marionetta a fantasmino

Marionetta a fantasmino per Halloween

Non è mai troppo presto per lasciarsi catturare dall’atmosfera di Halloween, e così anche i bimbi più piccoli possono vivere le loro prime esperienze con questa festività, che ormai da qualche anno abbiamo adottato e fatto nostra.

In linea generale le marionette che fanno cucù piacciono molto ai bimbi di età compresa tra 6 mesi e 1 anno, perché la “magia” che permette al personaggio di nascondesi e riapparire in pochi decimi di secondo stuzzica la loro innata curiosità.
Quando la marionetta sparisce istintivamente vorranno cercarla, esplorando con le mani e con la bocca, cominciando così a costruire il pensiero astratto del “c’è ma non si vede”, e quando improvvisamente il personaggio uscirà dal suo nascondiglio ci regaleranno le loro risate più allegre e divertite!


Costruire una marionetta di Halloween a fantasmino non è difficile, basta procurarsi un po' di materiale riciclato e in poco più di mezz’ora potrete giocarci con i vostri bimbi.

Cosa serve:

  • Mezzo contenitore di plastica delle sorprese delle uova di Pasqua, oppure un rotolo di carta igienica vuoto
  • Un ritaglio di stoffa bianca
  • Un bastoncino o uno spiedino abbastanza lungo
  • Un foglio di carta di giornale
  • Un pennarello
  • Nastro adesivo

Cominciamo!!!

Per prima cosa prepariamo la base della marionetta praticando un foro sul fondo del contenitore di plastica. Se abbiamo scelto di usare un rotolo di cartone questa fase non è necessaria. Per forare la plastica senza romperla usate un grosso chiodo scaldato sulla fiamma dell’accendino o su una candela. Fate attenzione a tenere il chiodo in mano con una pinza o una presina per non scottarvi.

Formate ora una palla delle dimensioni di una noce premendo bene il foglio di carta di giornale e fermatela con un po' di nastro adesivo.

Infilate la pallina così formata sulla punta dello spiedino e per essere sicuri che non si sfilerà fermatela con un pezzo di scotch.

Tagliate una forma circolare dalla stoffa bianca e appoggiate al centro la pallina di carta.


Avvolgete la pallina con la stoffa, lasciando uscire lo spiedino dalla parte bassa.

A questo punto date libero sfogo alla fantasia per dare un volto al vostro fantasmino. A seconda che lo vogliate fare arrabbiato, spaventoso o tenero e divertente disegnate occhi e bocca con un pennarello nero. Non importa aggiungere molti particolari, bastano due occhi come nell'esempio per dargli un'aria più misteriosa!

Ora non resta che fissare il bordo della stoffa al margine del contenitore scelto come base della marionetta. Per farlo potete usare diversi materiali, a seconda del supporto scelto: se è di carta o cartone andrà benissimo colla a caldo o colla vinilica, ma sulla plastica meglio usare il nastro adesivo, che garantisce migliore aderenza.


Ed ecco che non resta che giocare con la nostra marionetta, semplicemente muovendo il bastoncino in su e in giu per nasconderla e farla riapparire, o verso destra e verso sinistra, per darle espressività e inventare un bel racconto di paura!!

Di , © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami