Home » Feste » Halloween » Halloween per due: lui e lei festeggiano la notte delle streghe

Halloween per due: lui e lei festeggiano la notte delle streghe

Niente horror, fantasmi e streghe: ecco come trascorrere un Halloween "alternativo", in compagnia della propria dolce metà!

Halloween per due: lui e lei festeggiano la notte delle streghe

Se siete alla ricerca di un Halloween da trascorrere in modo un po' diverso, lontani dalla folla e dalle più tradizionali feste a tema... perché non optare per una serata a due, in compagnia della vostra dolce metà? Niente abiti da strega e decorazioni esagerate, niente make up da vampira da sbirciare nei social, sì invece a un po' di musica (anche) horror per avvinghiarsi a lui nel momento degli accordi più "paurosi", una cenetta romantica "pumpink style" e... a tante sorprese per ridere insieme! Perché Halloween, in fondo, è un'occasione per vivere un'esperienza sì sopra le righe, ma anche senza necessariamente doversi allineare a mode e tendenze dettate da altri!

Ecco qualche dritta su come realizzarlo!

 

Tema: arancio

Se volete ricordare Halloween senza riempire casa di gatti neri, pipistrelli e fantasmi, basta scegliere un colore, l'arancione. Quindi piatti, bicchieri, tovaglioli del colore della zucca saranno sufficienti per farvi entrare nel clima. Potete anche realizzare due segnaposto "a tema", ritagliando una piccola zucca da un cartoncino e ponendola su ciascun piatto. Potete anche decidere di indossare un accessorio di questo colore. Se avete scelto un outfit totally black, ad esempio, una bella rosa color arancio da appuntare tra i capelli o anche sul petto, regalerà un bel punto luce al vostro look.

 

A tavola con passione

Veniamo al menù! Per "stregare" il vostro lui potete preparare pietanze sfiziose ma non particolarmente complicate, soprattutto se non siete cuoche provette! La pizza "alla mummia" è a dir poco deliziosa: realizzatela in formato XL e sarà divertente mangiarla in due! Da sorseggiare, una buona centrifuga di carote e arancia, niente alcol... sarebbe troppo banale!

 

Musica in sottofondo

Certo, la colonna sonora di Profondo Rosso è un classico per cuori forti ma, per sfidare la tradizione, è possibile esplorare anche altri lidi sonori. Sfogliando le pagine della musica colta, infatti, più di un autore ha portato pathos e tensione nei propri pentagrammi. Un esempio? Hector Berlioz e il quinto movimento della sua Symphonie Fantastique che conduce l'ascoltatore in mezzo a un corteo di streghe. Ascoltare per credere.

 

Dolcetto o scherzetto?

Scherzetto... naturalmente! Se in cucina non ve la cavate più del minimo garantito e desiderate che la serata prenda una piega effetto-sorpresa potete organizzare un gioco a due. Può essere un gioco a percorso tipo quello dell'Oca dove, su alcune caselle, viene chiesto di farsi una dichiarazione o svelare un particolare di sé che l'altro non conosce. Oppure perché non tirar fuori un copione stile Romeo e Giulietta per recitare (leggendo!) la parte dei due protagonisti? Se, invece, volete sorprenderlo all'insegna del benessere, "regalategli" un percorso spa da fare in casa, con tanto di bagno con "bomba" effervescente da mettere in acqua (tra l'altro sono semplicissime da realizzare fai da te) e, a seguire, un supermassaggio ad alto tasso di relax!

 

Di , © Riproduzione Riservata
TAG  halloween  
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami