Home » Feste » Halloween » Decorazioni per Halloween: il fantasmino in origami

Decorazioni per Halloween: il fantasmino in origami

Ecco come realizzare un buffo fantasmino per decorare l'ambiente per la festa di Halloween. Semplicissimo ma d'effetto, per ottenerlo basta... un foglietto di carta e la tecnica origami!

Decorazioni per Halloween: il fantasmino in origami

Halloween con la sua "magia" e il desiderio di trascorrere una serata un po' sopra le righe, è arrivato anche quest'anno. Se siete in corsa per organizzare una festa in casa o, più semplicemente, volete rendere più... spiritosa la tavola durante la cena (soprattutto se ci sono in giro dei bimbi!) ecco che realizzare qualche decorazione diventa indispensabile. Tra zucche, ragni, vampiri, dolcetti (ma non solo!) e giochi "a sorpresa"... ecco spuntare un delizioso fantasmino che è possibile realizzare partendo da un semplicissimo foglio di carta di forma quadrata? Come? Seguendo il nostro tutorial basato sulla tecnica degli origami.

 

Occorrente

1 foglio di carta quadrato (colore a piacere) misura 10x10 cm

1 pennarello di colore nero

 

Procedimento

Piegare il foglio a metà, seguendo una diagonale. Aprirlo e portare i due lati opposti sulla diagonale precedentemente piegata. Marcare bene le pieghe per essere sicuri di ottenere un buon risultato. Realizzare una piega verso l'esterno seguendo un'inclinazione a piacere, come a formare una piccola aletta.

 

Ripetere la piega ad aletta verso l'esterno anche dall'altro lato e seguendo la stessa inclinazione. Piegare verso l'interno le due punte che si trovano sopra alle alette precedentemente marcate.

 

Voltiamo. Pieghiamo la "coda" in basso verso l'esterno, anche in questo caso seguendo un'inclinazione a piacere. Fatto! Il nostro fantasmino in origami è pronto per essere personalizzato con occhi e... linguaccia, semplicemente con l'ausilio di un classico pennarello ad acqua!

 

L'idea in più

Praticando un piccolo forellino nella parte alta del nostro fantasma, lo trasformeremo in un simpatico appendino da sistemare ovunque: sulle maniglie, sui pomelli dell'armadio o su qualche gancetto! Realizzando più fantasmini in origami (anche di dimensioni diverse, basta variare la grandezza del foglio di partenza), è di particolare effetto costruire una piccola ghirlanda, semplicemente inclollandoli su una cordicella o un nastro di raso.

 

(Anche) a tavola!

Che ne dite di portare il nostro piccolo fantasma anche a tavola? Può essere posizionato sul piatto di ciascun commensale, accanto al bicchiere o "nasconderlo" tra le pieghe del tovaglio per farlo trovare a sorpresa!

Di , © Riproduzione Riservata
TAG  halloween  
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami