Home » Feste » Halloween » Costumi Halloween 2012: Amanda Lear per Jean Paul Gaultier

Costumi Halloween 2012: Amanda Lear per Jean Paul Gaultier

Amanda Lear ha sfilato sulla passerella della collezione Jean Paul Gaultier Primavera-Estate 2013 durante la scorsa Paris Fashion Week. Il suo look è stato decisamente memorabile tanto che vogliamo proporvelo come costume di Halloween

Costumi Halloween 2012: Amanda Lear per Jean Paul Gaultier

I costumi di Halloween, si sa, sono sempre gli stessi. C’è quello da diavoletta, quello da fantasma, da zombie e il classico costume da strega. C’è un modo per uscire fuori dalla routine e realizzare qualcosa di più attuale e di nuovo? Certo che sì! Bisogna trovare i personaggi del momento e travestirsi come uno di questi nei loro look più memorabili. Vi faccio un esempio pratico: lo scorso anno andava forte il costume da Lady Gaga e i look scelti sono stati quelli più ricordati come quelli dei video PokerFace, Bad Romance e Alejandro. Insomma, bisogna essere riconoscibili!

Ora la vera domanda è: chi è il personaggio del momento? Ce ne sono molti e anche molto discussi. Mettendo da parte quelli che suscitano grandi polemiche (fatevi un po’ i conti), vi suggerisco di puntare su quelli più ironici e divertenti. Che ne dite di travestirvi da Amanda Lear?

Costumi Halloween 2012 Amanda Lear

Esatto, Amanda Lear, non è uno dei personaggi del momento ma è sicuramente uno dei più ambigui del mondo dello spettacolo che ha avuto un buon successo anche in Italia. Il look che voglio suggerirvi è quello della sua ultima clamorosa apparizione in pubblico. La super soubrette è stata l’ospite d’onore e modella di eccezione di Jean Paul Gaultier, il quale ha presentato la sua ultima collezione Primavera-Estate 2013 durante la scorsa Paris Fashion Week.
Per l’evento Amanda Lear ha indossato un abito/body fucsia super luccicante, un look assolutamente indimenticabile. Che ne dite? Non è degno di un costume di Halloween? ;)

Costumi Halloween 2012 Amanda Lear

Travestirsi da Amanda Lear è piuttosto semplice. Prima di tutto vi dovete procurare un body glitterato o ricoperto di paillettes. Vedrete che da qualche parte ce l’avete, magari tra le cose di Capodanno o immerso in mezzo a qualche scatolone dei vari saggi di scuola (o meglio ancora, di danza). Il body va coperto con una sorta di pareo dello stesso colore (va bene anche una tinta simile) e possibilmente luccicante.
Ecco, il costume di base è pronto! Ora bisogna occuparsi degli accessori.
Partiamo dall’alto. Prima di tutto vi serve una pomposa parrucca bionda. Se siete bionde e avete capelli voluminosi allora realizzate voi (o il parrucchiere) il giusto hairstyle. Ricordate: cotonate, cotonate e ancora cotonate!

Costumi Halloween 2012 Amanda Lear

Ce li avete dei grandi orecchini a cerchio? Quelli di Amanda Lear sono ampi e neri quindi cercate di procurarveli. In realtà li trovate in qualsiasi negozio di bigiotteria a pochi euro.
Assolutamente importanti le calze e le calzature. Le calze, indifferentemente collant o autoreggenti, devono avere la riga dietro e possibilmente devono esser color carne.
Le scarpe, invece, ricordano un po’ quelle delle cubiste. In questo caso afferrate quelle più alte che avete, quelle più assurde e calzatele!

Infine, non dimenticate il make up. In questo caso niente è complicato. Vi basterà un filo di matita nera sugli occhi, leggermente sfumata verso la parte finale, e un bel rossetto rosso sulle labbra.

Di © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami