Home » Casa / Cucina » Vivere la Casa » Portacandele rustico fai da te

Portacandele rustico fai da te

Rendi speciale l'atmosfera della tua casa con l'aiuto della luce soffusa e romantica di questo portacandele realizzato con piccoli rami

Portacandele rustico fai da te

Una fonte di luce permette di creare un'atmosfera piacevole e rilassante che rende tutto più speciale, valorizzando i dettagli di una casa e di un arredamento curato nei particolari.

Le candele sono la fonte di luce romantica per eccellenza; inserendola in un portacandele decorato, rendiamo ancora più poetica l'atmosfera.

Il portacandele rustico aggiunge a tutto questo una nota di naturalezza e di semplicità, come se fossimo in mezzo alla natura, seduti intorno ad un fuoco, magari a contemplare le stelle.

Questo progetto fai da te è quindi dedicato a tutte le persone romantiche e amanti della luce delle candele e della natura ed è l'ideale per chi vuole aggiungere una luce tenue ma d'effetto al proprio interior design o vuole semplicemente godersi una serata rilassante.

Per realizzarlo abbiamo bisogno di:

  • un bicchiere
  • alcuni rametti secchi
  • colla a caldo o colla attaccatutto


Pulite i rametti da ogni traccia di terra, foglie o altro che potrebbe rendere difficile l'operazione di incollatura.

Dimensionate i rametti in modo che siano di pochi centimetri più alti del bordo del bicchiere.

Incollate i rametti al bicchiere, facendo attenzione a non lasciare troppo spazio tra uno e l'altro, in modo che il portacandele sia compatto.

Completate tutto il bicchiere, incollando con attenzione i rametti.

Il vostro portacandele rustico è finito, inserite all'interno del bicchiere un lumino o una candela e godete della sua luce soffusa.

Di , © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami