Home » Casa / Cucina » Arredamento » Tendenze design 2010

Tendenze design 2010

Il 2010 è un anno molto interessante per le tendenze nell’ambito del design domestico, infatti, diversi eventi lo confermano e lo anticipano.

Tendenze design 2010


Una delle più interessanti fiere è stata la recentissima germanica: “Imm Cologne”, una sorta di apripista interessante e utile per tutti quelli che operano nel settore della casa, atto a capire quali saranno i nuovi stili, le nuove mode, ciò che sarà più trendy nel 2010.
Le osservazioni più attente e acute sono state raccolte grazie a un imponente lavoro di equipe compiuto da un gruppo di architetti, giornalisti e designer, che hanno poi pubblicato il tutto su “Trend Book”, pubblicazione legata alla fiera prima citata.

Quali sono le nuove tendenze nel mondo dell’arredamento?

Nuovissime poltrone con ampi schienali, niente più quindi sedute scomode e minimaliste, tessuti caldi e confortevoli che evocano nostalgie del passato anche fanciullesco, il tutto è all’insegna degli affetti, del calore, della comodità del piacere, insomma di stare e di vivere bene in casa. Forse giustificata anche da una necessità che detta in questi ultimi periodi un’economia così difficile e rigida.
Tendenza colori in tutte le stanze
Nella zona salotto o studio sono molto in voga i colori rossi, gialli e verdi.
L’arte entra nel design prepotentemente, si fa spazio all’interno di mobili che ne evocano forme e storia, mobili creativi, quasi geniali poiché oltre che esteticamente ricercati, soddisfano la necessità comune dell’essere funzionali, utili e pratici.

Le nuove tendenze per quest’anno vogliono quindi una casa che per certi versi sia “un ritorno al passato” ricca di certezze, solidità, classicismo, e dall’altra parte un vero e proprio inno alla gioia, all’ironia, al farsi beffe dei tempi che corrono, a non prendere troppo sul serio tutto ciò che ci circonda a festeggiare quotidianamente con i colori, che imperversano più che mai.
I colori, in queste nuove tendenze, sono onnipresenti, dalla cucina ai piccoli e semplici oggetti e accessori del quotidiano, ai lampadari più impegnativi, alle poltrone o ai sofà, ai rivestimenti e ai tessuti allegri.
Una casa, quindi allegra, colorata, felice, una ricetta anti-crisi e anti-tristezza!


Filosofia green anche nel design
La filosofia green non poteva certamente mancare in un cambiamento quasi epocale come il nostro, in cui tutto, non solo il design ha come fulcro il rispetto dell’ambiente. Ecco allora anche nell’arredamento scelte rispettose dell’ambiente, materiali a impatto ambientale bassissimo, certificazioni ben in vista sui cartellini che accompagnano i vari pezzi di design, la scalata cade su oggetti pratici, dalle forme semplici, ecocompatibili e soprattutto durevoli nel tempo, un bel calcio allo spreco insomma!


Oggetti d'arteOrologio da parete di Brandani
Riguardo all’arte ecco spuntare oggetti che in casa in teoria poco ci “azzeccherebbero”, ma che la moda vuole in qualche modo portare, è il caso di caschi, rubati dai circuiti del moto GP, che in realtà nascondono mini impianti musicali (Brandani).
Sempre Brandani offre al pubblico, simpatici e pratici spremiagrumi a forma tigri sorridenti, oppure coloratissimi e innovativi coltelli, sul vintage invece, ecco il musichiere rosso fuoco dal quale si può ascoltare musica, Mp3, radio e con sistema usb incorporato.
Orologi a forma di rubinetto, polipi pronti a sorreggere cappotti e giacche, queste sono le nuove tendenze legate ancora all’arte questa volta Neo-Dada e surrealista.


Alcuni protagonisti del design 2010
Ecco ad esempio una prova dal famoso brand leader nel settore:divani, divani letto, poltrone REspace.
Si tratta di produzione a livello artigianale di qualità, che segue e fiuta le tendenze, assecondandole e anticipandole.
Ne è un esempio il simpatico “Play Space” un leggerissimo e plasmabile sacco su cui il vostro corpo troverà un avvolgente rifugio e un sicuro relax. Avete presente la famosa poltrona fantozziana? Ecco questa è una sorta di rivisitazioni in chiave moderna, perfetta sia in casa sia in giardino, un’enorme sacca carica di micro pallini di polistirene ed espanso, foderata con materiali di vario tipo.

Poltrona Play Space di ReSpace
Meritalia, invece propone il divano modulare Montanara dedicato alla montagna, ideato da Gaetano Pesce: sistemi imbottiti che ogni volta possono essere accostati in modo diverso e quindi unico.

Divano Montanara di Meritalia
A Parigi, grazie alla manifestazione “Maison&Objet” Molteni, ha presentato il tavolo “Arc”, costituito da cemento e fibre organiche, ha la peculiarità di essere sia elastico sia resistente, sulla base poggia un vetro temperato di diametro variabile e dalla forma spaziale che evoca scene degne di Star Trek.

Tavolo Arc di Molteni
È possibile dire che anche in questo settore, un pò come nella moda è davvero difficile annoiarsi, poiché le novità non finiscono mai di stupirci e interessarci.

Di © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami