Home » Casa / Cucina » Arredamento » Letti ecologici per dormire in modo sano

Letti ecologici per dormire in modo sano

I letti ecologici rappresentano la miglior soluzione per dormire in modo sano.

Letti ecologici per dormire in modo sano

Ci avete mai pensato a quanto tempo passiamo in casa? In realtà non è moltissimo, o almeno così sembra, ma un terzo della giornata lo passiamo proprio in casa, anzi, più precisamente a letto. Se è vero che, grosso modo, dormiamo circa 8 ore si evince che un terzo della nostra giornata è dedicata a vivere la casa.

Sono poche ore, poche agognate ore in cui vorremmo rilassarci, riposare corpo e anima per ripartire più in forma di prima, ogni mattina. Appare subito chiaro che il letto ha un ruolo fondamentale. Per questo motivo oggi vogliamo parlarvi di alcune soluzioni green. Avete mai pensato a un letto ecologico? Probabilmente, al termine di questo articolo, prenderete in seria considerazione l’acquisto di un letto ecologico.

L’uso esclusivo di materiali naturali migliore grandemente e concretamente il modo di dormire e riacquistare le forze durante la pausa relax. Tra le aziende che realizzano metti totalmente green c’è la Hastens che ha prodotti moltissimi letti utilizzando solamente materiali naturali: legno di pini, lino, cotone, lana…

Un modello che personalmente adoro è il Buden Bed realizzato da un’azienda di Los Angeles. Questo letto è molto comune, dal design minimal e con dettagli pratici. È realizzato in bamboo, come potete vedere dall’immagine e costa all’incirca 2000 euro.

Se, in effetti, non si vuole spendere molto per il letto, si può optare per il letto ecologico di Abaca realizzato, anch’esso, con materiali naturali come il legno e tessuti organici come lana e cotone. Con circa 1000 euro potrete portarvi a casa un letto dal design classico completo di cassettoni e dotato di materasso.

Decisamente più orientale è il Tatamio bed, un lettino naturale adatto soprattutto ai più piccoli. È un prodotto artigianale ad incastro, dipinto con olio di lino e senza parti metalliche.

Ma ora passiamo a qualche idea più originale.

Si chiama Ecotypic bed e lo produce Arthur Xin e, sicuramente, non lo troverete facilmente. È un letto struttura all’interno del quale possiamo piantare e coltivare dei semi, il tutto illuminato da led e diffusori di musica. Stiamo scherzando? No, per niente! Il letto è anche munito di batteria, la quale si ricarica ogni qual volta che una persona si sdraia o ci gira intorno.

Tutta un’altra musica per il letto ecologico di Okooko: Float. È un letto romantico (vedi foto) che si spopsta facilmente. Ricorda molto un incrocio tra una culla e una caravella. È realizzato con legno certificato, materiali e fibre sono resistenti all’acqua. Un sogno!

Se vi dicessi “letto d’erba” cosa vi verrebbe in mente? A tutti verrebbe in mento un prato sul quale stendersi e riposare. In questo caso no, il letto d’erba è un’idea molto green che ha forma a stella. Ovviamente va conservato per bene, insomma, se non avete il pollice verde lasciate perdere!

Di © Riproduzione Riservata
TAG  sonno   dormire   eco  
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami