Home » Casa / Cucina » Arredamento » Come arredare casa in primavera? Consigli e idee

Come arredare casa in primavera? Consigli e idee

È tempo di dare un nuovo look alla tua dimora. Scopri come arredare casa in primavera in modo chic e unico

Come arredare casa in primavera? Consigli e idee

La dolce stagione è definitivamente iniziata. Le piante e gli alberi sono in fiore, le giornate si sono allungate tantissimo e si ha voglia di cambiare look. Questa è una piccola rivoluzione alla quale ci sottoponiamo ogni anno. Cambiamo modo di vestire, di truccarci e cambiamo persino i profumi, che si fanno più delicati e dolci. Ecco, allora perché non cambiare, o almeno modificare un po’ lo stile della propria casa.

Arredare casa in primavera è sicuramente molto divertente. In fondo, non c’è niente di strano: non siete solite cambiare look alla vostra dimora a Natale? Questo è solamente un esempio, un modo come un altro per farvi capire che ci sono molti modi per dare un nuovo o rinnovato aspetto agli ambienti domestici. Come? Accessori e tessuti sono, in questo caso, ottimi compagni di avventura. Con essi è possibile regalare un tocco più fresco ad ogni singola stanza.

LA SCELTA DEI COLORI – Essenziale è la palette cromatica che vogliamo sfoggiare per decorare casa in primavera. Va da sé che le nuance pastello sono le benvenute, ma non esagerate. Sceglietene giusto una o due, tre al massimo se la vostra casa ha di suo un look molto neutro e sobrio. Giallo e verde, rosa e azzurro, lilla e beige sono tutte combinazioni perfette. Se volete potete anche tinteggiare i muri, ma senza ‘sporcare’ troppo.

I TESSUTI GIUSTI – I tessuti d’arredo sono elementi essenziali quando si vuole dare un’aria nuova. Potete cambiare le tende e i cuscini del vostro soggiorno, per cambiare stile. In camera da letto sfoggiare un copriletto fiorito o magari anche tinta unita purché sia di una nuance fresca. Anche in bagno il cambio di teli può essere utile, così come quello della tenda doccia.

ACCESSORI PRIMAVERILI – Scegliete delle candele dalle fragranze di stagione. Magari qualcosa di fiorito, come la rosa, purché non sia qualcosa di troppo ‘caldo’, come cannella o cioccolato. Gli stickers possono essere molto comodi in questo periodo. Potete optare per elementi che ricordano i prati, le campagne o anche il mare, applicarli nelle stanze che preferite e staccarli al cambio di stagione. In alternativa potete anche pensare di attaccare della carta da parati adesiva.

LE PIANTE – Complementi fondamentali per decorare casa in primavera sono le piante. Inseritene una subito all’ingresso, così da dare subito un tocco più primaverile. Qualcuna in soggiorno di certo non può far male e se avete un corridoio caratterizzatelo da questi elementi green.

Di , © Riproduzione Riservata
TAG  arredamento   primavera  
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami