Home » Casa / Cucina » Arredamento » Arredamento stile country: una casa dal sapore rustico e accogliente

Arredamento stile country: una casa dal sapore rustico e accogliente

Sapete come arredare casa in stile country? Ecco i nostri consigli

Arredamento stile country: una casa dal sapore rustico e accogliente

C’è a chi piace moderno, a chi classico, a chi shabby chic e poi ci sono delle persone alle quale piace quello rustico. Se ritenete di appartenere a quest’ultima categoria, sappiate che in questo articolo vi riveleremo alcuni segreti e consigli per scegliere il giusto arredamento stile country per la vostra casa.

Innanzitutto, cosa si intende per arredo country? Solitamente si identificano con questo termine tutti quei mobili e complementi che hanno un tocco vintage e rustico, tipico delle case del nord dell’America, del Canada ma anche quelle irlandesi e inglesi di campagna. I complementi sono realizzati in legno e per questo leggermente anticati, come fosse rovinati, ma è proprio il calore del materiale naturale a rendere questi mobili bellissimi e ideali.

Fino a poco tempo fa si credeva che l’arredamento stile country si adeguasse particolarmente alle dimore dislocate in campagna e in montagna. Ad oggi questa convinzione è in parte svanita, perché sono in tantissimi ad utilizzare questa tipologia di mobilio all’interno delle proprie case di città. La domanda giusta ora è: quali sono i mobili giusti? Cerchiamo di fare una bella distinzione individuando le scelte corrette per ogni stanza, cominciando dalla cucina.

La cucina country ha uno stile molto sobrio ma non spoglio. Può essere realizzata in muratura e caratterizzata da tendine, che sostituiscono le normali ante. I colori dovranno essere pastello a meno che non preferiate le tonalità naturali del legno. In questo ambiente andrà collocato un tavolo in legno massiccio e sedie arte povera; se non avete spazio, spostate questi complementi nella sala da pranzo dove normalmente mangiate.

Il salotto è il cuore della casa e qui ci possiamo aiutare moltissimo con le fantasie delle stoffe. Scegliete divani rigorosamente in tessuto, magari fiorato o a quadretti, aggiungete delle tende spesse e che richiamino nei colori il divano e abbondante con i cuscini. Il tavolino da soggiorno è sempre in legno e possibilmente lasciato a nudo, quindi senza arricchirlo con complementi inutili. Credenza, libreria e baule sono i benvenuti.

Anche la camera da letto può essere giocata su questo mood. Per configurarla vi consigliamo di acquistarla in blocco ma scegliere uno stile di arredo classico e povero, ovviamente in legno naturale. Anche qui l’importante è giocare con i tessuti, dai colori caldi a quelli chiari e soprattutto fantasiosi, ma mai geometrici o grafici moderni.

In bagno inserite uno sgabellino in legno, una specchiera anticata, possibilmente con contenitore, e se avete la possibilità posizionate una vasca con piedini a vista.

Di , © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami