Questo sito contribuisce alla audience di
 Home » Bellezza » Trucco » Trucco per gli occhi grandi

Trucco per gli occhi grandi

Occhi come quelli di una cerbiatta. Sembrerebbe facile truccarli, eppure il trucco per gli occhi grandi nasconde qualche insidia...

Trucco per gli occhi grandi

Twiggy, Audrey Hepburn, Anne Hathaway: ecco, con un breve excursus temporale, alcune celebs note per i loro occhi ampi e comunicativi, belli e ricchi di fascino. Diversamente da quello che si possa credere, però, il trucco per gli occhi naturalmente “grandi” non è semplicissimo. Il primo errore da evitare, ma molto ricorrente a detta degli esperti di immagine, è quello di amplificarli ulteriormente. Perché se Twiggy amava osare persino con il cloggy, il risultato non risponderebbe alle aspettative poiché si verrebbe a creare una mancanza di equilibrio dei volumi, soprattutto nel caso di viso particolarmente magro o lungo.


Attente alle dimensioni!
Lontane dal pensare che la grandezza rappresenti un difetto, ma in alcuni casi gli occhi grandi hanno necessità di essere ridimensionati. Ebbene sì. Questo, come accennavamo, perché nella struttura complessiva del viso spiccano troppo, mettendo in secondo piano – oppure annullandola completamente - la bellezza degli altri particolari. Una bocca carnosa e proporzionata, il naso “alla francese” o la fronte spaziosa passerebbero sicuramente inosservati! Se gli occhi sono troppo grandi, quindi, il trucco va usato non tanto per enfatizzare quanto per correggere le proporzioni, mascherando quindi le dimensioni ma mantenendo inalterata l'intensità dello sguardo.


Che fare?
Prima di tutto avere a portata di mano i prodotti giusti! Quindi per il trucco per occh grandi ok a: matita scura (nera o marrone), kajal (o matita scura waterproof), mascara e ombretto nei toni da scuri a medi. Ecco qualche regola di base. Con la matita bisogna tracciare una riga sui bordi di entrambe le palpebre sfumandola verso l'esterno per “allungare” (ideale nel caso di occhi grandi e tondi), mentre il kajal – messo all'interno della rima palpebrale inferiore – aiuta a “stringere” otticamente il contorno dell'occhio. Riguardo al mascara non va applicato sulle ciglia inferiori, ma solo su quelle superiori, in modo tale di aprire lo sguardo solo parzialmente. Infine l'ombretto. Nel caso di questo prodotto per il trucco, colore e finish giocano un ruolo fondamentale.


Ombretto: sì e no
Per quanto riguarda il colore dell'ombretto, come per la matita, sono da preferire sicuramente le nuance più scure. Concesse tonalità più chiare ma solo applicate nell'angolo interno dell'occhio evitando accuratamente la zona sotto l'arcata sopraccigliare. Regola fondamentale per il trucco degli occhi grandi è quella infine di fare un uso attento di tutti gli ombretti dal finish madreperlacee o shimmer, in particolare nei toni chiari: se, come volesse la regola, venissero applicati a palpebra “piena”, si amplificherebbero a dismisura volume e dimensione dell'occhio. Perfetto in alcuni casi, necessario in altri ma assolutamente vietato quando si hanno occhi già grandi per natura!

Di , © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami