Home » Bellezza » Trucco » A Cannes 2014 il make up “So Couture: la bellezza senza tempo” si ispira a Grace Kelly

A Cannes 2014 il make up “So Couture: la bellezza senza tempo” si ispira a Grace Kelly

Una bellezza senza tempo come quella di Grace di Monaco ha ispirato “So Couture: la bellezza senza tempo”, la linea make up di L'Oréal Paris, tra i main sponsor del Festival di Cannes

A Cannes 2014 il make up “So Couture: la bellezza senza tempo” si ispira a Grace Kelly

Ci siamo: a giorni sul tappeto rosso di Cannes sfileranno stelle e stelline provenienti da tutto l'universo di celluloide. Bellissime e avvolte da abiti da sogno si lasceranno immortalare dagli insaziabili flash. Sceglieranno outfit supergriffati e look indimenticabili. Ma chi "ispirerà" i make up artist in occasione della 67ma edizione dell'ambito festival francese? Omaggio alla bellezza del cinema e alla divina Grace Kelly nella collezione make up L'Oréal Paris che sarà lanciata al festival di Cannes, dove per il diciassettesimo anno l'azienda è tra i main sponsor e si circonda delle più note celebrities provenienti da Francia, Italia, India, Cina e Stati Uniti cui dà appuntamento dal 14 al 25 maggio sul red carpet del Palais du Festival e nella suite del 7° piano del prestigioso Hotel Martinez, sede del quartier generale.



Un connubio che dura da anni
L’Oréal Paris e il Festival di Cannes sono legati da ben diciassette anni. Il ruolo del make-up sul red carpet è fondamentale: definisce un’attitude, cattura lo sguardo, sottolinea un dettaglio. È espressione di personalità e valori. L'Oréal Paris, anche quest'anno torna sul tappeto rosso della Croisette con una nuova linea make-up, “So Couture: la bellezza senza tempo”, che ha scelto come fonte di ispirazione la bellissima e indimenticabile Grace Kelly, la principessa monegasca a cui è dedicato il film di apertura di Olivier Dahan, interpretato da Nicole Kidman.

«La Divina Grace ispira da sempre le donne per il suo sguardo magnetico, sognatore che esalta la lunarità dell’incarnato rendendolo nello stesso tempo magico, misterioso ed austero»
, ha detto Simone Belli national make-up artist L’Oréal Paris. Via quindi a «marroni bruciati, tonalità dorate, labbra laccate di rosso, ciglia e bordatura infracigliare come opere sartoriali, dettagli da mixare per rendere il proprio make-up iconico e senza tempo».

Due look: So Iconic e So Glamourous
Due le declinazioni scelte per questa tendenza: “So Iconic”, che punta su un incarnato lunare e trasparente, con occhi ombreggiati di scuro e labbra leggermente tonalizzate, con mascara effetto telescopico. Icona di stile ed eleganza la donna che indosserà questo make-up è capace di mixare malinconia e mistero, raffinatezza e sensualità donando allo sguardo un allure particolare: «In “So Iconic” - spiega Belli - il viso non ha colore ed il blush, dove necessario, viene sostituito da sapienti pennellate di terra per scolpirne l’ovale. Le labbra sono annullate, ma leggermente tonalizzate e contribuiscono ad esaltare l’allure dello sguardo magnetico e misterioso».

L'altro look si chiama “So Glamourous” e punta ad una seduzione che strizza l'occhio a labbra rosse come le dive degli Anni ‘50 ma materiche e brillanti, quasi plastiche, come le rock star degli Anni ‘80 con mascara, ombretto “ricco” con pagliuzze dorate che esaltano gli occhi contrastando la lunarità dell’incarnato.

Di © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami