Home » Bellezza » Trucco » Selezione rossetti autunno inverno 2010 2011

Selezione rossetti autunno inverno 2010 2011

Per questa stagioni molte collezioni hanno messo in primo piano le labbra proponendo dei colori piuttosto scuri con un ritorno al finish matt. Altre collezioni hanno proposto occhi in risalto e labbra più innocenti. Ecco una mia selezione di rossetti per assecondare entrambe le proposte!

Mia selezione di rossetti per l'autunno inverno 2010 2011
Per questa stagione autunno inverno 2010 2011 le varie case cosmetiche hanno lanciato le loro collezioni.
Alcune hanno dato maggior risalto allo sguardo con colori forti come il blu e sprattutto il viola e il melanzana lasciando alle labbra dei colori più neutri, altre invece si sono concentrate di più sulle labbra, con colori caldi e seducenti come rosso bordeaux, rosso classico e prugna.

Quindi come orientarsi negli acquisti?

A me piacciono moltissimo i rossetti scuri: l'anno scorso ho comprato un rosso fuoco di Dior (Rouge Dior n.842) abbinato con una matita tono su tono e quest'anno avevo voglia sia di un colore scuro che di un color nude che mai sono riuscita a trovare a causa del colore base delle mie labbra: ce le ho molto scure!

Cominciamo con la panoramica dei tre colori, qui di seguito in anteprima lo swatch dei tre rossetti:

Swatches rossetti

Rossetto Design Collistar n.7 naturale
Per il nude ho avuto la fortuna di incontrare in profumeria una commessa veramente competente: dopo avermi fatto provare un paio di rossetti che sul palmo erano bellissimi ma che addosso a me viravano sul grigio (sì, proprio sul grigio!) donandomi un bellissimo effetto zombie andato a male, ha capito che per neutralizzare quell'effetto serviva un colore nude ma che avesse un tono sul rosa carne più che sul beige.
E' lì che ha preso dall'espositore il rossetto nude di collistar e finalmente posso mettermi anche io un rossetto color carne!
Per il contorno non uso niente ma potrei provare la matita occhi color carne di Max Factor: per il rossetto di collistar darebbe un po' più di definizione.

Rossetto Design Collistar n.7 naturale
Rouge Dior n.842

Rossetto color rosso fuoco, ogni tanto ci vuole un tono di colore forte! Ha una texture molto morbida, le labbra rimangono idratate tutto il giorno e non si seccano. Io lo uso con una matita della stessa tonalità e prima di applicarlo passo un velo di correttore, in modo da aumentarne la durata.
Se proprio voglio essere sicura, dopo l'applicazione del rossetto, appoggio una velina sulle labbra e con un pennello da blush passo un velo di cipria. In questo modo le particelle della cipria passano dalla trama della velina depositandosi senza appesantire il rossetto ma fissandolo.
Ecco lo swatch:

Rossetto Rouge Dior n.842
Diva's Rouge Matt 01 di Pupa
Come tonalità scura ho scelto il rossetto Diva’s Rouge Matt 01 della collezione Baroque Couture di Pupa: si tratta di un bellissimo color prugna dal finish mat. La composizione del rossetto però è ricca e quindi lascia le labbra idratate pur avendo un alto grado di coprenza. Dei tre colori è senza dubbio quello più coprente.
Mi piace molto il finish matt!
Ecco lo swatch:

Diva's Rouge Matt 01 di Pupa
Prima dell'applicazione
Per neutralizzare il colore troppo scuro di base delle mie labbra (soprattutto nel caso del rossetto nude) e per aumentare la durata dei rossetti uso il correttore della Essence: le labbra mi rimangono idratate lo stesso e il rossetto non si asciuga.

Correttore Essence
Anche per i colori scuri si potrebbe usare una matita color carne in modo da farla fungere da “barriera” ed evitare eventuali sbavature. In mancanza di prodotti come d'fenir di Benefit che costa ben 20 euro!
Al posto di quello ho ordinato il lip lock pensil di ELF: è trasparente, si applica sul contorno delle labbra e dovrebbe evitare che i rossetti scuri sbavino.
Prezzo: 4 euro
Problema: il pacco non è arrivato dopo 20 giorni.....

Spero che questa review possa essere d'aiuto a qualche indecisa sull'acquisto del rossetto per la stagione fredda!

Di Elisa Gamberi © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami