Home » Bellezza » Trucco » Costume Carnevale Puffi fai da te

Costume Carnevale Puffi fai da te

Tutti blu a Carnevale! Ecco un facilissimo costume di Carnevale fai da te, sia per grandi che per bambini, un classico molto di moda quest'anno.

Costume Carnevale Puffi fai da te

Dopo il successo del film I Puffi in 3D, uscito nelle sale cinematografiche il settembre scorso, quest'anno potrete approfittare del ritorno del piccolo popolo blu e vestirvi da Puffi per Carnevale!

A costo quasi zero potrete confezionarvi un bellissimo costume da Puffo o Puffetta fai da te.
Partite innanzitutto rinfrescandovi un po' la memoria (per chi magari è rimasto ai cartoni anni '80) e cercando immagini dei famosi nanetti blu, eccone una:
Vestito Carnevale Puffi fai da te
Per creare il vestito da Puffetta tutto ciò che vi occorre è della stoffa di pile bianca, leggings e maglia blu e una parrucca bionda. In merceria troverete il pile venduto a metri, prendete le vostre misure e fate conto di dovervi avvolgere in un “tubo” di stoffa che vada dalle spalle alle ginocchia, rimanete abbondanti se non avete molta pratica. Leggings e maglia li trovate sicuramente in qualche negozio, i marchi di moda low cost hanno linee basic molto utili a questi scopi, oppure sui banchetti del mercato. Una parrucca bionda sarà semplicissima da trovare, soprattutto nel periodo carnevalizio, sia nei supermercati che in alcune cartolerie o negozi di giochi per bambini.
Ora prendete un vestito estivo con le spalline, un copricostume o un scamiciato, avrete sicuramente qualcosa di simile, dalle linee semplici. Prendete le misure e tagliate il pile secondo il modello. Questa stoffa ha la grande qualità di essere morbida, calda e di non necessitare di orlo alcuno; dovrete quindi soltanto tagliare ben dritto, fare prima il davanti e poi il dietro e unire le due parti con ago e filo. Il vostro vestito sarà ancora più curato se taglierete dei buchi a forma di goccia sulla parte della gonna, prendete spunto dall'immagine della Puffetta originale.
Vestito Carnevale Puffi fai da teIl cappello vi sembra complicato? Niente affatto! Potete cucire il pile facendo un cono a punta tagliata, che andrà poi piegata in avanti sulla testa e fermata con ago e filo in modo che non si veda ma mantenga la piega. Oppure, per semplificare ancora di più le cose, comprate una cuffia bianca, di quelle “a fagiolo” molto di moda ultimamente, riempite l'estremità di gommapiuma e piegate in avanti, dando la forma corretta, quindi fermate con ago e filo in modo che non si veda. Minimo sforzo per un effetto strabiliante!
Indossate il sotto blu, il vestito bianco di pile, parrucca e cappello/cuffia, completando con scarpe bianche (anche da ginnastica vanno benissimo). Non dimenticate il trucco: il colore ad acqua blu su tutto il viso e sul dorso delle mani vi darà un incarnato da vera Puffetta e resisterà a lungo, aggiungete ciglia finte (se volete) e abbondante mascara et voilà siete pronte!

Vestito Carnevale Puffi fai da te
Prendendo spunto dai costumi originali, potete anche creare il vestito da Puffo, forse ancora più semplice di quello da Puffetta.
Pantaloni bianchi di pile (potreste trovarli anche già fatti), maglia blu e per il cappello stesso procedimento descritto sopra.
La cosa bella di questi costumi è che si può organizzare una bella mascherata di gruppo, in famiglia gli stessi costumi possono indossarli anche i bambini, mentre tra amici potrete divertirvi ad aggiungere particolari per impersonare ognuno un Puffo diverso: Grande Puffo, Puffo Quatrocchi, Puffo Brontolone, Puffo Forzuto, Puffo Vanitoso e così via.

Buon divertimento e buon Carnevale!

Di Ilaria © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami