Home » Bellezza » Trucco » Illumina il viso con il bronzer!

Illumina il viso con il bronzer!

Protagonista del make up di tendenza, regala alla pelle un colore dorato: ecco come scegliere il bronzer più adatto!
Illumina il viso con il bronzer!

Alle appassionate di make up non sarà di certo passato inosservato il sun stripping, la tendenza trucco più glamour del momento, che ha accompagnato l'arrivo della primavera. Si tratta di un effetto che regala al viso i colori di una pelle che ha trascorso qualche ora all'aria aperta, quella deliziosa “mascherina” zigomo-naso-zigomo che si ottiene con la complicità di un buon fondotinta, pronto a celare anche la minima discromia, e, soprattutto, del bronzer. Quest'ultimo è un cosmetico di make up “speciale” e particolarmente versatile, che non può assolutamente mancare nel nostro beautycase di stagione, perfetto anche per enfatizzare la tintarella o dare a viso e décolleté un tocco di colore luminoso. O, ancora, quando si sente il bisogno di “ravvivare” l’incarnato reso fin troppo pallido dai mesi di freddo, enfatizzando zigomi, mandibola, naso e tempie.

 

Come orientarsi al momento dell'acquisto?

Una volta deciso che il bronzer sarà nostro prezioso alleato in occasioni più o meno formali, non ci rimane che andare alla sua... conquista! Entriamo in profumeria e nelle apposite vetrine non possiamo che rimanere basite dalla incredibile quantità di bronzer! Come regolarci, dunque per l'acquisto? Bisogna pensare al proprio tipo di pelle o meglio non trascurare il colore? E la consistenza del bronzer? È preferibile in crema o è più pratica la versione compatta?

 

Tre parametri importanti

Texture, finish e colore: sono questi i tre parametri da considerare quando decidiamo di regalarci un bel bronzer. Esistono prodotti in terra, liquidi e in crema. Qual è la differenza? Le “terre” sono perfette in ogni occasione e, se abbiamo già la pelle un po' abbronzata, possiamo utilizzarle al posto della classica cipria opacizzante; le versioni in crema e fluide sono invece indicate in caso di pelle secca che, dunque, necessita un prodotto al contempo anche idratante.

Un'altra distinzione riguarda poi il finish: meglio puntare su terre abbronzanti opache se desideriamo creare un effetto tanning su tutto il viso o semplicemente vogliamo “scolpirne” i tratti, mentre possiamo scegliere bronzer con finish più luminoso ("shimmer") da applicare con l'apposito pennellone al posto del classico blush.

Ultimo importante parametro da tenere in considerazione è infine il colore: evitiamo nuance troppo “calde” e tendenti al ruggine, e puntiamo su sfumature che tendono al biscotto e al bronzo per dare al viso un delizioso aspetto bon ton. Rivolgiamoci invece ai toni freddi del marrone qualora abbiamo necessità di scolpire dei punti specifici di viso e décolleté.


  • Illumina il viso con il bronzer!
  • benefit - Dew the Hoola – Gel liquido abbronzante per il viso
  • benefit - Hoola Brush
  • Clinique - SPF 30 Mineral Powder Makeup for Face
  • Marc Jacobs - O! Mega Bronze Cipria Abbronzante
  • Miss Brodway - Terra Mosaico Multicolor Bronzer
  • Estee Lauder - Bronzer Goddess Poudre de Soleil
  • benefit - Hoola zero tanlines – Gel liquido abbronzante per il corpo
  • Rimmel London - Bronze Perction Duo
PAGINA 1 DI 9
PLAY
CONDIVIDI
Di © Riproduzione Riservata

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami