Home » Bellezza » Corpo » Il trapianto delle sopracciglia

Il trapianto delle sopracciglia

Ecco una tendenza nella chirurgia estetica, il trapianto di sopracciglia che sono fashion se sono 'naturali'.

Il trapianto delle sopracciglia

Grazie alle innovazioni tecnologiche nel campo della chirurgia estetica, lentamente le operazioni per puro abbellimento sono diventate sempre più diffuse: prima il seno, che per anni è stato un must, poi il naso, poi le orecchie, poi la ricostruzione delle parti intime e ora è in forte crescita il trapianto delle sopracciglia. A seguito di una analisi fatta al convegno annuale della British Association of Aesthetic Plastic Surgeon, e confermata dall'Associazione Italiana di Chirurgia Plastica, questa tipologia di intervento che si fa ormai da due anni nel nostro paese è l'ultimo trend del momento, spinto anche dalla scelta di dive e vip che stanno ritornando all'effetto sopracciglia naturali.

Nato come sempre per curare problemi estetici derivati da traumi, cicatrici o malattie deturpanti, il trapianto di sopracciglia è poi stato sfruttato per un uso solamente estetico di abbellimento o di modifica dell'esteriorità. Trovato maggiormente efficace del tatuaggio permanente per un effetto reale e naturale, sta trovando sempre più fan e sempre più persone. Questa operazione che è poi una derivazione dello studio sul trapianto di capelli, è relativamente semplice e indolore. Questa tecnica è stata iniziata dal Dr. Bessam Farjo, un vero 'guru' nei trapianti di capelli in Inghilterra, che ha poi applicato la sua esperienza anche nel trapianto di altri tipi di 'peli' e che attualmente si fa pagare 4.000 sterline ad intervento (quasi 6.000€), fortunatamente in Italia il trapianto di sopracciglia ha dei costi più contenuti.


Ma come funziona il trapianto?
Semplicemente si fa un prelievo di una piccola porzione di pelle con i capelli abitualmente dalla nuca dove sono quasi peluria, si prelevano poi i follicoli con i capelli e li si trapiantano (viene fatta con circa una cinquantina al massimo di bulbi) tramite micro incisioni nell'arcata sopraccigliare andando a riempire o a regolare la forma delle sopracciglia. L'intervento è in anestesia locale, risulta quindi indolore e con un impatto fisico minimo. L'unico inconveniente è che rimangono sempre dei capelli con una crescita diversa dalle normali sopracciglia, vanno quindi tagliate per evitare un eccessivo allungamento.
Non vi vorrete trovare con 'le sopracciglia negli occhi' come i capelli!


La cosa che sorprende è che ci siamo dannate l'anima per avere sopracciglia perfette, pinze, pinzettine, gel e quant'altro, oppure siamo state alla ricerca di un metodo il più indolore ed il più efficace per una corretta depilazione come l'uso del filo chiamato Threading eppure dopo anni di estetista ora sembra sia stato tutto inutile perché l'ultima tendenza è un ritorno alla naturalezza. Per anni si è strappato arrivando poi a disegnarle con la matita, ora basterebbe attendere che ricrescano, ma se avete tenuto per anni le sopracciglia sottili sottili, non sempre ricrescono o magari ricrescono a ciuffi. Ma davvero ora volete le sopracciglia folte folte? Non pensate a Elio di 'Elio e le storie tese', forse sarebbe troppo, ma valutate voi se vale la pena sottoporsi a questo tipo di intervento, non siamo tutte Beyoncé o Sienna Miller.


Di , © Riproduzione Riservata
TAG  sopracciglia  
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami