Home » Bellezza » Corpo » Abbronzatura sicura con i solari solidi

Abbronzatura sicura con i solari solidi

Nella cosmesi "solida" fanno capolino anche i solari di ultima generazione. Pratici, green e per tutti i budget
Abbronzatura sicura con i solari solidi

Estate e abbronzatura sono un binomio praticamente perfetto. Le regole per non rimanere... scottati, però, vanno seguite sempre con estrema attenzione. Fondamentale, a questo scopo è l'uso dei prodotti solari, quei cosmetici in grado di proteggere la pelle a seconda del fototipo di appartenenza, preservandola dall'invecchiamento (più o meno) precoce. In commercio, come è facilmente immaginabile, ne esistono di tutti i tipi. Da scegliere a seconda del tipo di pelle, della zona del corpo da proteggere e del "trattamento" che si desidera avere. Anche la texture non è da sottovalutare: è possibile scegliere tra le classiche creme ed emulsioni, i freschi gel o, di ultimissima generazione, i solari solidi e compatti.

 

Perché un solare solido?

I cosmetici solidi rappresentano un trend in continua crescita. Pratici, attenti all'ambiente - a base di ingredienti naturali, sono custoditi in confezioni riciclate e riciclabili e vantano formulazioni ideate nel rispetto dell’ecosistema marino - e a prova di budget, sono amatissimi dalle beauty influencer. Il mondo dell'abbronzatura si è lasciato tentare da questa preziosa opportunità proponendo sul mercato alcune interssanti soluzioni.

 

Protezione personale e dell'ambiente

Scegliere un solare solido ci consentirà, dunque, di proteggere anche la Natura, rispettando anche il mare e i suoi abitanti. I prodotti tradizionali, con packaging accattivanti dalle soluzioni hi-tech, nonostante le formule all'avanguardia, in questo senso, hanno decisamente una marcia in meno.

 

Come si usano

In stick o crema-burro, i solari solidi sono superfacili da utilizzare. Si applicano con un gesto semplice e, senza possibilità di spreco, "mirato" alla zona da proteggere. Una volta a contatto con la pelle, la coccoleranno adeguatamente e, soprattutto, in modo discreto giacché sono texture che, nonostante la "solidità", non lasciano residui o pesantezza. Per quanto riguarda la frequenza di applicazione, ovviamente, vale la regola generale. Anche i solari solidi vanno utilizzati prima di esporsi e applicati nuovamente dopo 2-3 ore circa o prima qualora si faccia il bagno (anche in caso di formule waterproof!).

 

Eccoci dunque arrivati alla nostra gallery. Pronte per scegliere il solare solido più adatto alle vostre esigenze? Via con lo shopping!


Foto: Credits: Foto di @adamkontor | Pixabay
  • Abbronzatura sicura con i solari solidi
  • DS - Stick Solare 50+
  • Bottega Verde - Sol Argan Stick Labbra SPF 30
  • Suntribe - Zinc Sunscreen
  • We Love The Planet Stick Solare SPF 20
  • loha Sun Stick SPF 50+
  • Suga Buba - Sunsreen All Seasons SPF 50+
PAGINA 1 DI 7
PLAY
CONDIVIDI
Di , © Riproduzione Riservata

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami