Home » Bellezza » Corpo » Siero intensivo anticellulite Collistar - Parte 1 di 2

Siero intensivo anticellulite Collistar

Ecco l’ultima novità da uno dei marchi leader nei prodotti anti cellulite, un siero che usa le proprietà di staminali vegetali

Siero intensivo anticellulite Collistar

Nella gamma Collistar è ora presente anche una linea cosmetica contro gli inestetismi della cellulite, composta tra l’altro da creme termali alle alghe, crio-gel effetto freddo, capsule, gocce snellenti, scrub e fanghi. Se credevate che niente poteva mancare, ecco un nuovo prodotto che ha introdotto una vera novità: un siero intensivo anticellulite con cellule staminali vegetali che, grazie alla sua attività di disgregazione delle cellule di grasso, lo avvicina all’effetto degli ultrasuoni, come accade nella cavitazione.
Prodotto studiato appositamente per una cellulite ostinata e difficile e quindi per andare ad agire in profondità, sfrutta le proprietà dell’estratto concentrato al 50% di acidi caffeilchinici, derivati dalle cellule staminali di echinacea che, coltivate in ambiente sterile, mantengono intatte tutte le loro proprietà. L’echinacea, rinomata pianta perenne, famosa per le sue proprietà erboristiche, è stata utilizzata in maniera nuova e innovativa grazie alla ricerca dei laboratori Collistar e combinata con dei fitoestratti combinati e brevettati dal nome Phytosonic

.

Su quali problematiche vanno ad agire questi acidi?

  • Problema edematoso: il ristagno dei liquidi, la ritenzione e il loro non corretto smaltimento sono una delle cause principali della cellulite. Questi acidi aiutano a correggere e stabilizzare la situazione, aiutandone l’eliminazione e Problema cellulitedrenando, sgonfiando così la zona interessata.
  • Perdita di elasticità e compattezza della pelle: con l’andare del tempo il collagene si degrada, facendo perdere tono ed elasticità della pelle. L’uso di questo siero permette una conservazione del collagene, un miglioramento della circolazione periferica, rigenera il tono e la compattezza della pelle.
  • Accumuli adiposi: l’alta concentrazione di caffeina negli acidi permette la disgregazione degli accumuli di cellule adipose che fanno parte del problema cellulite, favorendone la mobilità e il loro discioglimento nel sistema linfatico.


L’effetto ultrasuoni è favorito anche dall’uso di un complesso brevettato da Collistar, chiamato Phytosonic, che combinato con la caffeina e l’echinacea migliora l’effetto di scioglimento della parte liquida delle cellule grasse, permettendone così un più facile scioglimento. I componenti idratanti migliorano la consistenza della pelle rendendola morbida e più liscia, risultando migliorato l’effetto buccia d’arancia.

Di © Riproduzione Riservata

PAGINA 1 DI 2
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami