Home » Bellezza » Corpo » Primer: il prodotto beauty del quale non potrete più fare a meno

Primer: il prodotto beauty del quale non potrete più fare a meno

Mai sentito parlare del primer? Ecco tutto quello che c'è da sapere, come si usa e quali sono i marchi che lo producono.

Primer: il prodotto beauty del quale non potrete più fare a meno

E dopo aver conosciuto uno dei prodotti che in questo momenti in Italia sta davvero sbancando, la miracolosa (?) BB Cream – vi abbiamo parlato di quella prodotta da Kiko e di un'altra che si trova facilmente in commercio ovvero quella di Garnier - oggi è arrivato il momento di parlare di un altro prodotti di bellezza del quale sembra che ogni donna sul pianeta non può più farne a meno: il primer.

Cos'è il primer?
Cominciamo subito col dire cos'è il primer perché in molte se lo stanno chiedendo. Il primer è un prodotto di bellezza importantissimo per i make up artist, un prodotto professionale insomma. È una crema base che si stende sul viso prima di truccarsi per garantire una buona durata del make up. Inoltre è una crema che ha funzione di illuminare il viso. La sua texture è (e deve essere) leggera e avanzata. In pratica riflette la luce e mimetizza i difetti di qualsiasi natura – rossori, macchiette... - del viso, preparando la pelle allo step successivo, il make up appunto.

Ovviamente i primi a utilizzare il primer, a introdurlo sul mercato, sono stati gli americani (e chi altri sennò?). Per rispondere a esigenze cinematografiche – le care star d'oltreoceano ne vanno matte – è stato realizzato un prodotto leggero per un trucco più credibile [fonte Mario De Luigi – make up artist].

Primer il prodotto beauty del quale non potrete più fare a meno

Perché usare il primer?
Il primer si usa per creare una base duratura. Utilizzandolo il make up da voi realizzato durerà di più.
Il primer contiene siliconi. Quando stendete il primer questo resterà in superficie rendendo la pelle più levigata. Grazie al primer dovrete applicare solo una piccola dose di fondotinta (meno male!). C’è chi critica la presenza dei siliconi perché dannosa per l'epidermide. Tutto vero, almeno in parte. I siliconi tendono a ostruire la pelle, levigandola, però garantiscono il risultato finale ovvero la durata del trucco. Il fondotinta che applicherete dopo aver steso un velo di primer se ne starà lì, esattamente dove l'avete messo.

Esistono anche primer senza siliconi ma durano meno, diffidate da chi dice il contrario. Tra i primer senza siliconi vi segnalo quello di Korres e Bare Minerals. Certo, sempre meglio che non utilizzare un bel nulla! Se però siete decise a rendere il trucco durevole davvero, utilizzando un primer senza siliconi, provate a utilizzare la nebbia fissante al termine.


Quali tipi di primer esistono?
Il primer è innanzitutto un prodotto per il viso. Al momento in commercio ne esistono di vari tipi. I make up artist e professionisti della pelle ne stanno realizzando davvero molti per rispondere alle varie esigenze della donna. Infatti ora il primer non è solo una base ma anche un correttore. Esistono primer che correggono le discromie, i rossori, i segni del tempo e le venuzze del viso.

Se pensate che i primer sia solo una crema per il viso vi dico subito che vi sbagliate. Esiste di certo il primer per il viso ma ci sono anche altre versioni come il primer per occhi e quello per le labbra. Il primer specifico per gli occhi è molto cremoso e si usa per coprire gli eventuali difetti sulle palpebre e le occhiaie.
Il primer per le labbra invece va applicato uniformemente al fine di formare una pellicola trasparente. Sarà un piccolo filler che andrà a rimpolpare le labbra e sarà un'ottima base e argine per il rossetto.

Primer: le marche

Primer il prodotto beauty del quale non potrete più fare a meno

Quali sono le case cosmetiche che vendono il famoso primer? Al momento, io personalmente, sto provando un primer di Kiko: Skin Tone Corrector [9,90 euro]. È un buon prodotto, si stende facilmente e, da quando lo uso, davvero il make up sembra resistere di più. Immagino faccia il suo dovere ;)
Kiko tra tra l'altro offre un'ampia gamma di prodotti prmer come la Base Mat che serve a opacizzare il viso, lo Spray Make up Fixer che serve invece per fissare il trucco in maniera definitiva, la base primer per le labbra e per gli occhi, e infine la Invisible Powder, una polvere opacizzante e fissante.

Primer il prodotto beauty del quale non potrete più fare a menoOttimi sono i primer High Definition di Make Up Forever, [nella prima immagine dell'articolo] adatti per ogni tipi di pelle perché la scelta è davvero vasta. Il prezzo qui però sale, si aggira intorno ai 30 euro. Potete trovarli in tutti i negozi Sephora.

Infine voglio segnalarvi i primer di Yves Saint Laurent Cosmetics. Si chiama Teint Parfeit e regala un effetto pelato soprattutto se scegliete il numero 2, rose pearl. E qui siamo sui 40 euro ma è facile trovarlo scontato un po' e arriverete a pagarlo circa 30 euro.

Primer sì o primer no?
Usate il primer solo se necessario ovvero per intere giornate e serate fuori casa. Altrimenti fate come si faceva una volta, portatevi il trucco in borsetta, chiedete scusa per andare a incipriarvi il naso e rifatevi quel benedetto trucco!

Voi lo usate il primer? Se sì diteci quali e raccontateci la vostra esperienza! :)

Di © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

5 COMMENTI   Vuoi lasciare un commento?

  1. Inviato da caygri
     

    IL primer NON illumina e NON corregge gli inestetismi! Ci sono rispettivamente gli illuminanti e i correttori che svolgono quelle funzioni!

    Il primer non è solo siliconico esistono tantissimi in commercio privi di siliconi e la maggior parte sono in gel.

    Il primer è una base lo dice la parola stessa infatti significa "prima di tutto" non copre ma leviga crea una base liscissima che a 20 non si ha proprio bisogno ma server solo x fare durare il trucco

  2. Inviato da FrancescaLR
     

    Cara caygri,
    Il primer illumina il viso levigandolo, parola di make up artists seri e quotati in tutto il mondo. Non corregge gli inestetismi infatti nell'articolo, se leggi come si deve, non c'è scritto. C'è scritto più che altro che aiuta a ridurre rossori, macchie e problemi della pelle. Ridurre non fare miracoli. Che ne esistano di vari tipi con funzioni differenti c'è indicato. Non esistono tantissimi primer in commercio senza siliconi e, comunque, quelli che ci sono valgono poco o niente, hanno tutti bisogno di qualche prodotto in più affinché il risultato sia soddisfacente. Che sia una base non c'è dubbio, c'è scritto, è chiaro "Utilizzandolo il make up da voi realizzato durerà di più". E' ovvio, dunque. E sai perché leviga rendendo liscissima la pelle? Perché contiene siliconi. Alla prossima ;)

  3. Inviato da nenetta
     

    Ciao,
    io uso il primer da parecchio tempo ed effettivamente il trucco viene meglio e dura di più. Condivido però il consiglio di usarlo solo quando serve altrimenti meglio una rinfrescata al trucco.

  4. Inviato da Mikyluna
     

    Io utilizzo il primer skin tone effetto bonne mine e l'eye base di kiko: sono entrambi molto validi! Soprattutto l'eye base!

  5. Inviato da desy985
     

    Capisco chi lo usa per ragioni professionali, tipo le modelle. Io preferisco che il trucco mi duri meno e ritoccarlo ogni tanto piuttosto che mettermi il silicone sulla pelle!

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami