Home » Bellezza » Corpo » Prendersi cura di sé in vista dell’autunno

Prendersi cura di sé in vista dell’autunno

È importante riservare piccole attenzioni per il nostro corpo, per essere più belle e sentirci meglio, soprattutto con l'arrivo dell'autunno

Prendersi cura di sé in vista dell’autunno

Rassegnamoci, forse qualche fortunata o fortunato è ancora in vacanza e magari ci rimane per qualche giorno, ma ormai è tempo di passare oltre le tanto attese ferie estive. Cosa ne dite di prepararci bene all'arrivo della stagione autunnale dedicando tempo e attenzioni a noi stesse e al nostro corpo? Da dove cominciamo? Ecco qualche suggerimento e indicazione di cosa e come fare.

 

Pulizia viso
Partiamo facendo una bella pulizia del viso, potete rivolgervi ad un’estetista, ma per risparmiare qualche soldino è anche possibile eseguirla in casa, con dell’acqua bollente e dei prodotti appositi.
Per aprire i pori e preparare la pelle alla pulizia è sufficiente esporre il viso ai vapori di una bacinella di acqua bollente, sino a quando si è freddata. In base alla situazione della vostra pelle bisogna avere qualche accortezza specifica, in particolare:

  • Pelle normale con impurità: un buon latte detergente da massaggiare su tutto il viso (evitando labbra e occhi), utilizzandone ovviamente una buona quantità, è l’ideale; il prodotto in eccesso va rimosso con una spugnetta. Procedete poi con uno scrub per il viso, da massaggiare, sempre evitando occhi e labbra, e terminate con la crema idratante.
  • Pelle secca con poche impurità: per idratare ulteriormente potete usare sia il latte sia anche una mousse, che penetra meglio e non secca la pelle. Lo scrub non è propriamente consigliabile, magari preferite un gommage, meno invasivo e più idratante di uno scrub, che peggiorerebbe la secchezza della pelle.
  • Pelle grassa con impurità: invece del latte o della mousse, preferite il gel, che agisce meglio come idroriequilibratore, fate seguire lo scrub e poi usate un tonico che toglie ulteriormente l’eccesso di sebo.

 

Labbra
Volete fare una coccola alle vostre labbra? Provate allora ad applicare quotidianamente un balsamo ad hoc che idrata, nutre e ripara le vostre labbra. La mattina, prima di uscire ma, soprattutto, la sera, prima di andare a letto: in pochi giorni torneranno perfette, morbide ed idratate.

Pulizia corpo
È vero che possiamo cercare di mantenere l’abbronzatura il più possibile, ma la pelle “sporca” di impurità e la pelle morta non fanno risaltare l’abbronzatura, anzi la spengono. Quindi fate comunque uno scrub al corpo. Ci sono ottimi prodotti in commercio, ma potete anche realizzarne più di uno fai da te! Ad esempio, con miele e sale grosso, semplicemente usando 2 cucchiai di sale grosso ogni 2 di miele, miscelate il tutto e poi, inumidendo la pelle prima della doccia, applicate il composto e massaggiandolo su tutto il corpo, evitando le zone delicate come il seno. Poi proseguite regolarmente con la vostra doccia.
 

I capelli
Cosa potrebbe necessitare ancora di cure? I capelli, sono reduci da esposizione al sole e alla salsedine oppure al vento o anche semplicemente non li avete curati molto, allora cosa fare, potete attuare le strategie che trovate nell’articolo Capelli secchi e sfibrati dal sole? Ecco qualche rimedio naturale, anche se è sempre meglio andare dal vostro parrucchiere a tagliare almeno le punte rovinate.

Siete convinte di avere fatto tutto, ma non avete ancora pensato alla cosa più importante: l’attività fisica! È fondamentale per mantenersi sani, e non solo fisicamente. Bisogna abituarsi poco alla volta al movimento ma è l'inèut fondamentele per rimettersi in forma dopo l’estate. Se scegliete una palestra o una piscina, questo è il periodo delle offerte, o, se ne avete la volontà, pianificate un’attività continuativa come la corsa. Questo è molto importante, è la vera preparazione all’autunno che vi aiuterà per tutto l’anno.

Di , © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI
<ARTICOLO PRECEDENTE Donne bisex di Bianca Fracas - PsicoSessuologa

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami