Home » Bellezza » Corpo » Peli incarniti: cosa sono e come rimediare

Peli incarniti: cosa sono e come rimediare

Molte donne, e non solo, sono attanagliate dal problema dei peli incarniti. Vi spieghiamo cosa sono e come rimediare per non avere più questi piccoli fastidiosi problemi

Peli incarniti: cosa sono e come rimediare

Molte donne rabbrividiscono al solo pensiero di fare la ceretta. Antipatica come poche, la ceretta è uno dei migliori rimedi per eliminare i peli. È vero, esistono tante soluzione, come il laser, per ottenere un risultato definitivo, o creme e rasoio, per chi cerca una soluzione immediata ma di breve durata. Esiste però qualcosa che è difficile da togliere con tutti i metodi appena citati. Avete mai sentito parlare di peli incarniti?

Purtroppo sono davvero pochissime le persone che non li conoscono e non sono attanagliate da questo problema. Stanno lì, sotto l'epidermide, e non escono. Quello che viene immediatamente da fare è “dare la caccia al pelo resistente” spesso però rischiando di rovinare la pelle e non cavare un ragno dal buco! E allora iniziamo dalla base e cerchiamo di capire prima di tutto cosa sono i peli incarniti e in secondo luogo cercare di rimediare.

Peli incarniti cause rimedi


COSA SONO I PELI INCARNITI

I peli incarniti sono quelli che non riescono ad uscire dalle pelle, che non “sbucano” sulla superficie. Perché? La causa è legata spesso a una rasatura o a un taglio netto del pelo che porta, dunque, all’arricciatura dello stesso, provocando spesso infiammazione e irritazione e, ovviamente, portandolo a non uscire in superficie. Molte volte è causato anche dalla stessa pelle, alle volte troppo dura e secca, che crea il blocco del poro. Questo vale per le donne ma anche per gli uomini che spesso si ritrovano a combattere questo problema sul viso, dopo aver fatto la barba.

Peli incarniti cause rimedi

COME RIMEDIARE AI PELI INCARNITI

Appurata la loro natura, è possibile porvi rimedio. Come? Innanzitutto, per eliminarli smettete di fare forza con dita e unghie, perché sebbene qualcuno cederà alla vostra pressione, questo vi provocherà antipatiche cicatrici e macchie, del tutto antiestetiche.

Avete mai sentito parlare dello scrub? Ecco, questo è il primo passo per iniziare a far fuoriuscire tutto ciò che resta al di sotto della normale superficie dell’epidermide. E ancora, utilizzate soprattutto in caso di pelle molto secca e dura una crema emolliente, affinché la pelle sia più “ospitale” con i peli resistenti. Utilizzate sempre dei guanti di crine durante il lavaggio e non dimenticate di fare che lo stesso trattamento anche in estate. Oltre che a beneficiarne la pelle verrà prolungata anche la vostra abbronzatura.

Di , © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami