Home » Bellezza » Corpo » Irritazione da rasoio: che fare?

Irritazione da rasoio: che fare?

Una depilazione last minute con rasoio e... ecco che la zona interessata si irrita alla velocità della luce! Che fare? Ve lo suggeriamo noi!
Irritazione da rasoio: che fare?

La depilazione a mezzo rasoio è un modo conveniente e veloce per rimuovere i peli superflui. Però, inutile negarlo, può avere un fastidioso inconveniente: le irritazioni della zona interessata. Sensazione di bruciore e macchioline, con prurito e gonfiore, sono reazioni che non accadono "solo" in caso di pelle sensibile alla rasatura. Le ragioni possono essere varie, come le condizioni climatiche, l’uso di una lama troppo usata e non opportunamente pulita, il non utilizzo di sapone e tanto altro ancora. Come fare per tenere a bada questi inconvenienti?

 

Usa e getta

Alzi la mano che non è tentata di riutilizzare il rasoio più di una volta, magari senza anche averlo accuratamente pulito? Soprattutto se si esegue una rasatura mordi e fuggi (come alle ascelle o in zona bikini) cestinare il prezioso accessorio è tutt'altro che spontaneo. Se, però, il rasoio è specificatamente del tipo "usa e getta", la sua reiterata utilizzazione predispone alla formazione di irritazioni.

 

SOS irritazione

Se non si hanno a portata di mano prodotti specifici, l’impacco a freddo è un modo molto efficace e facile per ottenere sollievo istantaneo. Bisogna solo avvolgere alcuni cubetti di ghiaccio in un asciugamano e posizionarlo sulla zona interessata, per alcuni minuti e più volte al giorno. In alternativa, si può usare il ghiaccio sintetico per alimenti o immergere un panno in acqua gelata. Anche l'aceto di mele può essere un'ottimo alleato: le "bruciature" da rasoio possono essere trattate rapidamente tamponando un po' del noto condimento che vanta proprietà antinfiammatorie aiutando anche a prevenire l’infezione. Lasciare asciugare all’aria e poi lavare con acqua, ripetendo il tutto per un paio di volte al giorno.

 

Aloe vera: rimedio green

Altro ottimo soccorso proviene dall'aloe vera. La natura lenitiva e rinfrescante di questa preziosa pianta (basta staccare una foglia e passare il gel che fuoriuscirà sulla parte irritata) darà immediato sollievo e restituirà idratazione, accelerando il processo di guarigione.

 

Prodotti specifici

Coloro che sono scettiche riguardo i cosiddetti "rimedi naturali", possono acquistare un prodotto specifico per il trattamento delle irritazioni da rasoio. In versione roll-on per consentire un'applicazione precisa sulla zona interessata, ma anche in crema o vapo, solitamente sono a base di acido salicilico, acido glicolico, ma anche amamelide, camomilla, olio essenziale di lavanda e aloe vera.

 

Ecco la nostra selezione.


  • Irritazione da rasoio: che fare?
  • prep-Dermoprotettiva
  • Omia - Dermo Gel Eco bio
  • TonyMoly - Pure Eco Bamboo Cool Water Soothing Gel
  • Sephora - Moisturizing & refreshing body gelly
  • L’Officinale del Dottor Ciccarelli - SOS Pelle
PAGINA 1 DI 6
PLAY
CONDIVIDI
Di , © Riproduzione Riservata

LASCIA UN COMMENTO


Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami