Home » Bellezza » Corpo » Ingredienti tossici nei prodotti cosmetici

Ingredienti tossici nei prodotti cosmetici

Nei prodotti cosmetici spesso si annidano tantissimi ingredienti non proprio naturali, che non fanno per niente bene alla pelle. Scoprite quali sono così potrete evitarli!

Ingredienti tossici nei prodotti cosmetici

Quando una casa cosmetica lancia una nuova collezione di trucchi o nuovi prodotti e sono belli, scintillanti, hanno un packaging meraviglioso e colori strabilianti “proprio perfetti per noi”, li vogliamo. Non c’è niente da fare, il desiderio di regalarsi qualche piccola coccola, che ci permette anche di essere più carine, ci intriga moltissimo. Ma voi li leggete mai gli ingredienti contenuti nei prodotti cosmetici che acquistate? Di sicuro lo fate, almeno ogni tanto, quando comprate degli alimenti, soprattutto quelli nuovi che non conoscete. Quando di compra un prodotto cosmetico quel che al massimo si guarda, nella stragrande maggioranza dei casi, è il colore, se ha un buon profumo, se sta bene con l’incarnato o meno. Tutto qui.
In fondo, chi se la va a leggere quella lunghissima lista scritta in pseudo-ostrogoto che è relegata sul retro della confezione? Sembra fatta apposta quella lista, proprio per non essere letta…

Ingredienti tossici prodotti cosmetici

Alcuni prodotti cosmetici contengono degli ingredienti che possono irritare, degli elementi tossici che vanno a rovinare la pelle… lo sapevate? E se sì, sapete quali sono questi ingredienti? Eccovi la lista nera:

Polyethyleneglycole (PEG): si può trovare nei detergenti, shampoo, creme emollienti e idratanti.

Propylen glycol, Butylen glycol, Polypropylene glycol: questi ingredienti sono utilizzati come solventi e diluenti. Sono quegli elementi che aiutano a mantenere tutti uniti i componenti di un prodotto. Penetrano a fondo nella pelle tanto da aumentarne la permeabilità.

Ethylene glycol: è un solvente sintetico che, oltre ad essere irritante per la pelle, favorisce anche l’inquinamento ambientale.

QUATERNIUM 15: è tossico perché rilascia formaldeide. Lo potete trovare soprattutto nei prodotti make up per occhi, nei fondotinta, negli shampoo, nelle creme solari e in quelle idratanti viso e corpo.

KATHON CG: inodore e incolore, si trova in molti prodotti per l’igiene personale (e anche in quelli per la casa). Provoca irritazioni. È segnalato anche come Grotan, Euxil, o Isotiazoline.

Ingredienti tossici prodotti cosmetici

Imidazolidinyl urea e Diazolidinyl urea: rilasciano formaldeide. In cosmetica sono ammessi mentre in farmaceutica no. Il secondo è decisamente più potente.

FORMALDEIDE: di questo ingrediente è stato ormai dimostrata da tempo la cancerogenicità eppure è ancora utilizzato nei cosmetici. Rischiate di trovarlo in smalti, fondotinta e shampoo.

Parabeni: la gamma dei parabeni è davvero infinita! Il rischio di trovare parabeni nei vostri cosmetici è altissimo (provate a guardare…). Sono troppo spesso contenuti nelle creme idratanti, dentifrici, shampoo, detergenti intimi, deodoranti e in moltissimi prodotti make up. Solitamente trovate questo ‘simpatico’ elenco: methylparaben, ethylparaben, propylparaben, isobutylparaben, butylparaben e benzylparaben. Pare siano cancerogeni ma ancora non sono stati messi al bando, quindi fate attenzione.

Monoethanolamine (MEA), Triethanolamine (TEA), Diethanolamine (DEA): acidi grassi in sintesi o ricavati dall’olio di cocco. Si possono trovare in detergenti, shampoo e prodotti make up. Sono sensibilizzanti, tossici e disidratanti oltre che favoriscono la formazione di forfora e acne.

PARAFENILENDIAMINA(PFD): è un colorante ed è utilizzato moltissimo nelle tinte per capelli. È bandito in moltissimi paesi europei. Causa irritazioni.

Ftalati: si trovano in moltissimi profumi, da donna e da uomo indistintamente.

Tensioattivi: tra i più noti ci sono il sodium laureth sulfate (SLES) e il sodium lauryl sulfate (SLS). Sono molto aggressivi, ma non cancerogeni. Si trovano in moltissimi prodotti che detergono corpo e capelli.

TOLUENE: lo trovate molto spesso nello smalto e può causare danni ai reni.

Ingredienti tossici prodotti cosmetici

Fate attenzione a quello che acquistate e a ciò che contiene perché è ciò che vi metterete in addosso!

Di © Riproduzione Riservata
TAG  make up   bellezza  
CONDIVIDI

2 COMMENTI   Vuoi lasciare un commento?

  1. Inviato da Ippofilo
     

    Ma che significa? Se compro un make up per Stefania e trovo qualcuno di questi ingredienti, lo devo lasciare e controllarne altri? Scusa, ma il Ministero della Salute a che serve? Mi devo sostituire agli specialisti strapagati che li hanno approvati? Ma io faccio l'ingegnere!

  2. Inviato da FrancescaLR
     

    Ciao Ippofilo, se leggi l'articolo ti renderai conto che alcuni possono provocare irritazioni (non per forza, ma possono), altri, invece, sono più dannosi. Un cosmetico si dovrebbe sempre provare prima su una parte della pelle per vedere se provoca o meno irritazioni, bruciori o fastidi.

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami