Home » Bellezza » Corpo » Curare la pelle in primavera

Curare la pelle in primavera

Risveglio dei sensi e del corpo, la primavera è già qui, prepariamo la nostra pelle per renderla ancora più bella

Curare la pelle in primavera

La primavera è perfetta per dedicarsi alla rigenerazione e cura della pelle.
È in questa stagione che si inizia a combattere la disidratazione provocata dalle fredde temperature invernali, che possono incidere negativamente sull’invecchiamento cutaneo, anche legato all’inquinamento in-door, ovvero quello domestico dovuto a riscaldamento o insufficiente ricambio d’aria, e a quello esterno causato da auto, motorini ecc.

Impariamo a prenderci correttamente cura del nostro corpo a partire dall'interno, per ottenere un aspetto più bello e sano anche all'esterno.

Quali i consigli pratici da seguire in primavera per la nostra pelle?
Tre azioni sono fondamentali per partire con il piede giusto ed ottenere una pelle più bella e pronta da scoprire ai primi caldi:

  • detergere
  • idratare
  • nutrire


Detergere
Se per tutto l’anno si è abituati a pulire la pelle del viso con latte e tonico, in questa stagione è bene aggiungere, anche per il corpo, almeno due volte alla settimana uno scrub esfoliante per rimuovere in profondità tutte le possibili impurità della pelle. In questo modo la aiuteremo rigenerarsi, raggiungendo come obiettivo quello di vederla più fresca, luminosa, elastica e soda.


Idratare
Il passo successivo alla pulizia è sicuramente l’idratazione, attraverso l’uso di un buon idratante che permetta di mantenere una corretta quantità di acqua a livello intracellulare. Questo permetterà la riparazione, il rinnovamento e la prevenzione, soprattutto nei confronti delle rughe, ecco perché è consigliabile utilizzare delle creme arricchite di acido ialuronico, vitamine, tra cui la A, e gli alfaidrossiacidi, i quali stimolano il turnover cellulare, mentre l’acido ialuronico è una macromolecola dermica in grado di legare molte molecole di acqua, contrastando anche la disidratazione lieve, quindi è idratante e stimolante.
Con queste creme la pelle sarà più luminosa, elastica, giovane. Da ricordare che una bella pelle è anche legata ad un corretto funzionamento del fegato.


Nutrire
La pelle non può essere bella se alla base non vi è una corretta nutrizione, sarebbe un errore pensare che la pelle diventi magicamente pura e senza rughe soltanto attraverso l’utilizzo di creme e sieri!
La nutrizione corretta, ricca di frutta, verdura, fibre e acqua è alla base per mantenere giovane ed elastica la pelle.
Quello che si deve contrastare è il cosiddetto invecchiamento intrinseco, cioè quello legato all’invecchiamento del tessuto connettivo in base all’età: infatti poi tutto ciò lo si vede con macchie senili, rughe, solchi più o meno evidenti, che possono essere contrastate grazie alla lotta congiunta di cibo sano e buono e creme.

Quali sono le cause di invecchiamento della pelle?
Oltre all'invecchiamento intrinseco, di cui abbiamo appena parlato, vi è poi l’invecchiamento estrinseco, causato da fattori esterni:

  • i raggi solari
  • l’inquinamento atmosferico
  • lo stress e la vita irregolare
  • una dieta povera di frutta e verdura ricche di antiossidanti

Cerchiamo quindi di proteggere il più possibile la nostra pelle da tutto quello che può nuocerle, perché i danni che la trascuratezza può fare sono davvero difficili da eliminare, una volta stabilizzati. Anche in questo caso, prevenire è meglio che curare.

Di , © Riproduzione Riservata
TAG  pelle   primavera  
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami