Home » Bellezza » Corpo » Cura delle unghie per una pedicure e manicure perfetta

Cura delle unghie per una pedicure e manicure perfetta

Alcuni accorgimenti e consigli per prendersi cura delle unghie in modo semplice, veloce ed efficace

Cura delle unghie per una pedicure e manicure perfetta

Una delle parti più in vista sono le nostre estremità, mani e piedi, abbiamo visto come curarli nell'articolo Cura dei piedi, ma ci sono anche le unghie che difendono le estremità delle dita. Anch’esse vanno curate per averle sane e forti e possono essere strumento di seduzione con smalti e decori particolari.

Le unghie sono costituite da vitamine, elementi primari e principalmente da cheratina, una sostanza proteica che le indurisce e compatta. Sono per questa loro composizione un segnalatore puntuale di malesseri del nostro corpo: se hanno delle macchioline bianche è in corso una carenza di calcio e silicio, se le “lunette” alla base delle unghie è assente o se sono molli e striate è indice di indebolimento e anche di forte stress e ancora se si spezzano facilmente si ha una carenza vitaminica da verificare. Dobbiamo quindi alimentarci correttamente perché anche le unghie ne giovano.

Non dimentichiamo di assumere Silicio, Zolfo e Zinco che sono contenuti soprattutto nei cereali, nelle cipolle, nel pesce e nei legumi. Regola indispensabile è che le unghie non vanno mangiate, l’onicofagia le rovina e le indebolisce oltre che renderle antiestetiche.
Ovviamente come per altre cose, il fumo danneggia le unghie, sia dall’interno che dall’esterno, quelle delle mani dove appoggiate la sigaretta possono diventare gialline.
Non solo per la pelle, ma anche per le unghie delle vostre mani, evitate il contatto con detersivi e prodotti di pulizia della casa che contengono ammoniaca e agenti corrosivi, semplicemente portate dei guanti meglio con l’interno in cotone.

Altro aiuto a mantenere unghie dei piedi e delle mani sane è una buona pedicure e manicure completa una volta al mese.
L’utilizzo dello smalto serve per proteggere e rinforzare ma periodicamente lasciate le unghie al naturale per dar modo di respirare e nutritele con un olio di cui trovate la spiegazione più avanti.
Per le unghie dei piedi provate ad applicare giornalmente un olio emolliente a base di lecitina di soia che le aiuta ad essere meno secche o dure.

Cura delle unghie
Ecco alcuni punti fondamentali da seguire per una manicure/pedicure casalinga.

  • Usate acqua tiepida, non bollente, per immergervi mani e piedi.
  • Per eliminare le pellicine vanno ulteriormente ammorbidite con una crema o lozione apposita.
  • Sempre per le pellicine da usare una forbicina o un tronchesino specifico, evitate quelle a 2€ al supermercato.
  • Per evitare che la pelle attorno alle unghie si irriti, a fine trattamento utilizzare una buona crema idratante o dell’olio di mandorle.
  • Per il taglio delle unghie usare forbicine apposite (vale il consiglio precedente di investire più di 2€).
  • Tagliare le unghie in un unico movimento da un estremo all’altro ed evitate di tagliare solo la punta.
  • Per le unghie dei piedi evitate la forma quadrata, sia per estetica, salute e praticità. Portando scarpe strette si rischierebbe di creare un’infezione per gli angoli a punta che taglierebbero la pelle vicina e, sempre le punte, potrebbero far impigliare le calze rovinandole. 
  • Usate una lima di cartone e non quelle in metallo.
  • Il movimento della lima deve essere deciso e dagli angoli esterni verso l’interno.

Smalti per unghie
La scelta dello smalto è un altro punto fondamentale. Usate smalti di qualità e non di ignota provenienza. Impiegate sempre una base e, dopo l’applicazione del vostro smalto, una vernice trasparente come fissante per prolungarne la durata.
Le tonalità scure evidenziano moltissimo le unghie, quindi evitatele se non avete dita delle mani affusolate o dita dei piedi di una certa lunghezza perché risulterebbero tozze. Usate invece colori chiari per mascherare imperfezioni sia dell’unghia che delle dita e risultano sempre molto eleganti; per evidenziare l’abbronzatura si possono scegliere i colori pastello sino all’arancio e al rosso ramato, magari madreperlati e iridescenti.
Unghie dei piedi
Ultimissimo consiglio, ecco un olio semplice e veloce per rinforzare le unghie: mescolate un tuorlo d’uovo, due cucchiai di olio di ricino, mezzo cucchiaio di miele e mezzo di sale e applicatelo come se fosse uno smalto, lasciate agire per 5 minuti prima di risciacquare.

Abbiamo detto tanto ma è tutto molto semplice e magari con questi consigli fare la manicure sarà così semplice e la potrete fare a casa vostra anche una volta a settimana.

Di © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

1 COMMENTI   Vuoi lasciare un commento?

  1. Inviato da LETTA
     

    Molto interessante ho annotato i consigli ho trovato molto interessante l'ultima parte dello smalto fatto in casa.... lo proverò speriamo bene per avere unghie delle mani sane e protette. grazie ciao diletta

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami