Home » Bellezza » Capelli » Scegliere il taglio di capelli in base alla forma del viso

Scegliere il taglio di capelli in base alla forma del viso

Consigli per scegliere il taglio di capelli più adatto in base alla forma del proprio viso: ovale, rotonda, quadrata, allungata a cuore o a triangolo?

Scegliere il taglio di capelli in base alla forma del viso

I capelli per le donne: croce e delizia. Sono da curare quotidianamente per mantenerli sani e belli e diventare così una delle armi di seduzione migliori.
Provvedere alla loro bellezza sta a noi, ma di sicuro un taglio ben fatto e azzeccato darà il suo valore aggiunto.

Il parrucchiere che scegliamo dovrà essere in grado di consigliarci e dire dei no convinti, nel caso stessimo chiedendo qualcosa che non ci si addice. Allora affidiamoci ad un hairstyler professionista e professionale, ma partiamo già da casa consapevoli di quel che ci vuole.


Documentarsi sulle tendenze del momento è normale, a tutte piace essere alla moda, ma la vera domanda da porsi è: cosa deve avere un taglio di capelli per essere giusto?
Le risposte fondamentali sono:

  • valorizzare i pregi
  • camuffare i difetti
  • equilibrare le proporzioni

Proprio per questi punti, l'ultimo in particolare, è fondamentale conoscere la forma del proprio viso. Allora legatevi i capelli o teneteli scostati dal viso con una fascia elastica, come quando dovete struccarvi. Davanti allo specchio, disegnate il contorno del riflesso con un rossetto o una matita per occhi, quindi valutate il disegno e stabilite a quale delle seguenti forme del viso assomigliate maggiormente.


Viso ovale come Megan Fox
Chi ha forma del viso ovale ha le giuste proporzioni tra la parte alta e quella bassa, ovvero tra fronte e mandibola. In questo caso stanno spesso bene tutti i tagli di capelli, sia corti che lunghi, purché non si coprano i lineamenti. Anche le frange, lunghe o corte, a coprire la fronte o di lato, possono essere scelte per questa forma versatile e quasi perfetta.



Viso rotondo come Kirsten Dunst
Il viso rotondo è caratterizzato da altezza pressoché uguale alla larghezza, guance piene e lineamenti spesso morbidi e tondeggianti. Per snellire ed allungare questa forma possono essere scelti tagli lunghi e voluminosi più sulle punte che sulla testa. Evitate tagli corti e ricci, che darebbero un effetto paffuto, così come pettinature raccolte che non abbiano qualche ciocca libera a contornare il viso. Giocate invece con le sfilature e frange leggere e asimmetriche o portate di lato.



Viso allungato come Liv Tyler
Il viso allungato o rettangolare è l'opposto di quello rotondo; ha la particolarità di essere più lungo che largo, solitamente con fronte alta e mascella appuntita. Per ammorbidire ed accorciare va benissimo la frangia, meglio se lunga fino agli occhi e folta. Ottimi anche i capelli ricci e vaporosi, un po' selvaggi, dal taglio corto, mentre da evitare quelli lisci e lunghi, a meno che non siano portati con riga da una parte.



Viso quadrato come Sandra Bullock
Chi ha lineamenti solitamente marcati e mascella importante, larga quanto la fronte, ha un viso quadrato. Per addolcire i tratti forti sono consigliate pettinature vaporose, come ricci morbidi o boccoli, o tagli asimmetrici e movimentati. Anche i capelli lisci vanno bene, se portati con la riga laterale. Evitare assolutamente la riga in mezzo, che non farebbe che accentuare rigore e durezza, ed anche caschetti o tagli fio al mento, perché sottolineerebbero la mascella già in evidenza.



Viso a cuore come Scarlett Johansson
Fronte ampia, zigomi alti e mento appuntito caratterizzano il viso a cuore o a diamante. Questa forma ha bisogno di essere armonizzata creando volume in modo morbido e “riempiendo” la zona delle guance e della mascella. Meglio quindi evitare tagli corti, preferendo lunghezze medie o lunghe, comunque dal mento in giù. È adatto il caschetto, se pieno, o frange laterali leggere e sfilate.



Viso a triangolo come Victoria Beckham
Opposto alla forma a cuore, c'è il viso a triangolo, caratterizzato da fronte stretta e mascella pronunciata o comunque più larga. A queste donne stanno bene i tagli corti e scalati, o comunque che diano movimento e affievoliscano l'effetto troppo squadrato. Meglio scegliere di non portare capelli lunghi oltre le spalle o lisci e piatti. La frangia è sconsigliata, è preferibile lasciar libera la fronte, perché sembri più ampia. I capelli corti o alla maschiaccio possono stare molto bene ed incorniciare il volto in modo armonico.


In questo articolo abbiamo portato esempi di donne famose per rappresentare visivamente le varie forme del viso. Prendete anche voi spunto dalle donne di spettacolo, quelle in cui riconoscete lineamenti simili ai vostri, copiando i tagli e i look che vi piacciono: loro hanno hairstylers ed esperti di immagine a loro disposizione e difficilmente sbagliano un colpo! Sarete belle come dive, nella vostra unica semplicità!

Di Ilaria, © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami